• Homepage
  • PresseVDA
  • 04/24/2009 - 13:25 - Cerimonia di consegna della Stella al merito del lavoro

04/24/2009 - 13:25 - Cerimonia di consegna della Stella al merito del lavoro

Indietro

In occasione della Festa del Lavoro, venerdì 1° maggio, alle ore 11,30, nel Salone delle manifestazioni di Palazzo regionale, verranno consegnate le decorazioni della Stella al merito del lavoro a tre nuovi Maestri del Lavoro valdostani. Alla manifestazione interverranno il Presidente della Regione, il Console dei Maestri del Lavoro, Giuseppe Scoffone, e il Direttore della Direzione regionale del Lavoro, Fabio Ferraresi.

L’onorificenza è conferita con Decreto del Presidente della Repubblica alle persone che, durante la loro esperienza lavorativa, si sono particolarmente distinte per meriti di perizia, laboriosità, condotta morale e anzianità di occupazione. Per la Valle d’Aosta, quest’anno vengono insigniti della Stella al merito del lavoro Michele Conte, Claudio Lettry e Martino Ozel Ballot.


Michele CONTE
Nato nel 1946, coniugato con tre figli, residente ad Aosta. In possesso della licenza di avviamento professionale, ha frequentato la scuola di fabbrica della Cogne. Ha assolto gli obblighi militari in qualità di caporale presso il Comando del raggruppamento servizi “Taurinense”. Ha svolto la sua attività lavorativa ad Aosta presso la “A. Salvitti”, dal 1962 al 1968, come apprendista prima ed autoriparatore poi; alla SICAV, dal 1968 al 1970, come meccanico autoriparatore; poi alla Nazionale Cogne, dove, partendo dalla qualifica di meccanico S3, passa al livello S2 operaio, poi addetto di livello C4 e C5, nel 1979 è promosso capo squadra intermedio, nel 1985 responsabile di laboratorio livello L6 e nel 1988 livello L7. Nell’agosto del 1992 è collocato in quiescenza.
Le sue capacità e volontà lo hanno portato dai livelli iniziali a responsabilità sempre più elevate, tanto da avere un riconoscimento in ciò da parte dell’azienda che, dopo il suo collocamento a riposo, ha usufruito ancora per quasi un quinquennio dei suoi servizi per assistenza tecnica e formazione del personale. Ha sempre tenuto comportamenti, buona condotta e laboriosità ineccepibili.
E’ musicista in varie bande musicali e nella fanfara alpina della Valle d’Aosta.

Claudio LETTRY
Nato nel 1955, coniugato con una figlia, residente ad Aosta. In possesso del diploma di perito industriale. Ha svolto la sua attività lavorativa presso la Ditta Bitto Giovanni di Aosta, nel 1971, come apprendista elettrotecnico; all’Ilva Spa, dal 1972 al 1988, prima come operaio di 3^ e 4^ categoria e poi come impiegato di 6° e 7° livello; dal 1988 al 2003 al Casinò de la Vallée – Giochi Francesi, prima come impiegato di 3° livello, fino ad ottenere la qualifica di impiegato di 1° livello.
Ha mostrato uno spiccato interesse tecnico per il lavoro, gli vengono affidate dall’azienda crescenti responsabilità e mansioni direttive. Lo contraddistinguono correttezza, laboriosità e diligenza.
Svolge attività di docenza in vari corsi di formazione per conduttori di generatori di vapore e di informatica.

Martino OZEL BALLOT
Nato nel 1931, coniugato con tre figli, residente a Donnas. Ha assolto agli obblighi militari in qualità di caporale di artiglieria da montagna presso il 2° reggimento “Tridentina”.
Entra nel mondo del lavoro all’età di 16 anni presso lo stabilimento Ilssa Viola di Pont-Saint-Martin come allievo nel reparto laminatoio a caldo, prosegue poi la carriera lavorativa percorrendo i dieci livelli di inquadramento previsti dalla contrattazione collettiva allora vigente, conseguendo infine, nel 1968, la qualifica di impiegato. Rassegna le dimissioni nel giugno 1984 per il raggiungimento dell’età pensionabile.
Per la grande professionalità acquisita, gli vengono affidati incarichi di addestramento e formazione ai nuovi assunti.
Sempre contraddistinto da un notevole spirito di sacrificio, laboriosità ed umiltà e da una grande dedizione alla famiglia.
Nel 2000 Medaglia d’oro della Regione per i 35 anni presso l’Ilssa Viola. Ad oggi è ancora impegnato come viticoltore nella zona collinare di Donnas, dove dà il suo contributo per preservare l’integrità dei terrazzamenti, sviluppare la bonifica di zone incolte e l’impianto di nuovi vitigni.
Ha festeggiato nel 2008 i 50 di matrimonio.


Precedentemente, il Presidente della Regione partecipa a Verrès, con inizio alle ore 10, alla Festa dei Lavoratori indetta dalle Organizzazioni sindacali.


0444
CD/cb
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Allegati:

  • CONTE MICHELE.tif
  • LETTRY CLAUDIO.tif
  • OZEL BALLOT MARTINO.tif



    Indietro