• Homepage
  • PresseVDA
  • 01/27/2009 - 15:54 - GIORNO DELLA MEMORIA CONSEGNA DELLE MEDAGLIE D’ONORE

01/27/2009 - 15:54 - GIORNO DELLA MEMORIA CONSEGNA DELLE MEDAGLIE D’ONORE

Indietro

In occasione della Giornata della Memoria, il Presidente della Regione Augusto Rollandin in qualitÓ di Prefetto ha consegnato oggi, martedý 27 gennaio 2009 alle ore 15, le medaglie d’onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, e ai familiari dei deceduti.
La cerimonia, che si Ŕ tenuta nella saletta delle manifestazioni di Palazzo regionale ad Aosta, ha visto insigniti di tale onorificenza Leone Chenal, Argentino Fea, Pietro Gressani, Carlo Guaramonti, Cirillo Rit, Luigi Sammarini, e Severino Vernetto.
Oggi a Roma, al Quirinale il Capo dello Stato Giorgio Napolitano consegnerÓ a Gemma Landi la medaglia d’onore con la quale Ŕ stato insignito il padre Astolfo Landi.
L’onorificenza Ŕ prevista dall’art. 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296 che ha istituito la concessione di una medaglia d’onore ai cittadini italiani, sia militari che civili, e ai familiari dei deceduti che siano stati deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale. Per individuare gli aventi diritto, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Ŕ stato creato un apposito Comitato. Il Decreto presidenziale del 18 aprile 2008 ha disposto il conferimento ad un primo gruppo di 802 ex internati e deportati della medaglia d’onore.
La medaglia d’onore Ŕ coniata presso la Zecca di Stato in metallo. Su una faccia la medaglia riporta lo stemma della Repubblica Italiana e la scritta “Medaglia d’onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti 1943-1945” e al rovescio un cerchio di filo spinato con inciso il nome dell’internato o del deportato.


0078
SB/db
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta



Indietro