• Homepage
  • PresseVDA
  • 04/15/2011 - 16:59 - Cerimonia di consegna della Stella al merito del Lavoro

04/15/2011 - 16:59 - Cerimonia di consegna della Stella al merito del Lavoro

Indietro

In occasione della Festa del Lavoro, domenica 1░ maggio, alle ore 19.30, nel Salone delle manifestazioni di Palazzo regionale ad Aosta, saranno consegnate le decorazioni della Stella al merito del lavoro a tre nuovi Maestri del Lavoro valdostani. Alla manifestazione interverranno il Presidente della Regione Augusto Rollandin, il Console dei Maestri del Lavoro Luigi Busatto e il Direttore della Direzione regionale del Lavoro Luigi Corrente.

L’onorificenza Ŕ conferita con Decreto del Presidente della Repubblica alle persone che, durante la loro esperienza lavorativa, si sono particolarmente distinte per meriti di perizia, laboriositÓ, condotta morale e anzianitÓ di occupazione. Per la Valle d’Aosta, quest’anno vengono insigniti Maria Lucia, Sergio Annibale Peloso e Roberto Riva.

Maria LUCIA
Nata a Verbicaro (CS) nel 1957, entra a far parte della Cooperativa Sociale "Nella" di Saint-Vincent nell’aprile del 1983, in qualitÓ di socia lavoratrice, dopo alcune precedenti esperienze impiegatizie presso la S.I.T.A.V. e l'Aero Club Valle d'Aosta. Diplomata all'Istituto Professionale Regionale di Saint-Vincent, inizia il suo percorso come operaia per progredire nel corso degli anni, fino ad assumere cariche sociali di rilievo, ultima in ordine di tempo nel 1997 quella di Presidente della Cooperativa, che tuttora ricopre. Vive appassionatamente l'evoluzione del fenomeno cooperativistico privato nel campo sociale, in un momento in cui l'Ente pubblico inizia a ricorrere a soggetti privati per la creazione e la gestione di servizi destinati a particolari categorie di cittadini: assistenza ai bambini nei servizi scolastici, ai disabili, a soggetti disagiati da inserire nel mondo del lavoro, alle famiglie. Fermamente convinta che la qualitÓ di un servizio sia proporzionale alla competenza di chi lo svolge, si dedica alla sua formazione personale ed alla selezione degli operatori in funzione del loro ingresso nella societÓ, dando importanza all'aspetto psicologico ed umano oltre che professionale. Scrupolosa nel campo della sicurezza dei lavoratori, Ŕ nominata Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione della Cooperativa. Riscuote durante tutta la sua carriera la stima e l'apprezzamento del consiglio di amministrazione e dei fondatori storici della Cooperativa, che l'hanno proposta per l'assegnazione dell'onorificenza. Moglie e madre, divide ancora oggi le sue energie nel lavoro e nella famiglia, trovando spazio per attivitÓ di volontariato e di animazione nel centro d'ascolto parrocchiale del Comune di Saint-Vincent, in cui risiede.
Anni di servizio: 31

Sergio Annibale PELOSO
Nato ad Aosta nel 1947, dopo aver conseguito il diploma di licenza media primaria di avviamento professionale, a soli 15 anni intraprende il suo primo rapporto di lavoro in qualitÓ di apprendista carpentiere meccanico in una nota azienda di carpenterie metalliche di Aosta. Dopo alcuni anni, nel 1967, viene assunto presso la SocietÓ Nazionale Cogne di Aosta come manovale adibito a rotazione nei reparti acciaieria e alti forni e assegnato successivamente alla laminazione. Qui, le disagiate condizioni di lavoro segnate dalla turnazione del ciclo continuo lo spronano a dedicarsi allo studio: in soli tre anni ottiene il diploma di geometra come studente-lavoratore ai corsi serali. Nel 1974, passa alla categoria impiegatizia, dove gli vengono assegnati incarichi di responsabile dei reparti preparazione, condizionamento e decapaggio acciai, che contano all'epoca circa trecento maestranze, sino a diventare responsabile della movimentazione interna ed esterna dei prodotti, ruolo questo attribuitogli al rientro da una lunga assenza conseguente ad un grave infortunio occorso sul lavoro. Alla fine del 1994, maturati i requisiti per il pensionamento, lascia l'azienda, avviando una proficua e lunga collaborazione in campo sindacale, rivolta all'assistenza e tutela dei pensionati e degli anziani. In tale ambito, assume incarichi di rilievo a livello regionale nei quali Ŕ tuttora attivo, forte della sua professionalitÓ ed esperienza.
Anni di servizio: 31

Roberto RIVA
Nato ad Aosta nel 1947, dopo aver terminato la scuola dell'obbligo, dal 1961 al 1964 frequenta la Scuola di fabbrica presso la SocietÓ Nazionale Cogne di Aosta. Ultimato il percorso formativo, viene assunto come allievo gasista all'alto forno soffiante. Si diploma poi, studente-lavoratore, Perito Industriale con indirizzo Elettrotecnico. Acquisita la qualifica di operaio aggiustatore al reparto finiture speciali, passa nel 1971 ai ruoli impiegatizi dove, divenuto Capo Settore, continua ad occuparsi di finiture speciali e programmazione dei flussi operativi. Ormai impiegato di concetto, nel 1977 l'azienda gli assegna mansioni direttive e grazie alla sua competenza e professionalitÓ si occupa di studio e commercializzazione di pezzi speciali destinati alle centrali nucleari ed alla perforazione petrolifera. Vive tutte le trasformazioni aziendali ed i passaggi di proprietÓ, riuscendo a riscuotere stima e fiducia, che lo porteranno all'attribuzione del ruolo di quadro nel settore commerciale in qualitÓ di responsabile vendite nazionali ed estere di pezzi a disegno finiti. Ha contribuito alla diffusione di prodotti di alta tecnologia realizzati dall'Acciaieria Cogne, prestando supporto tecnico ed assistenza specialistica ad aziende clienti di ogni parte del mondo. Raggiunto il pensionamento a fine 2001, ha proseguito la sua collaborazione come consulente sino al 2006. La pluriennale esperienza sia nella produzione che nel settore commerciale gli hanno permesso di essere coinvolto nell’attivitÓ di formazione delle giovani leve entrate in azienda in tempi pi¨ recenti. Non solo lavoratore, ma anche grande sportivo, ha dedicato parte delle sue energie alla disciplina dell'atletica leggera, giÓ durante il servizio militare con la maglia dell'Esercito Italiano nella specialitÓ decathlon, e oggi nell'attivitÓ sportiva non agonistica.
L'azienda gli riconosce comportamento e moralitÓ ineccepibili oltre a notevole competenza tecnica e commerciale, che ha saputo trasferire, nel tempo, ai suoi collaboratori.
Anni di servizio: 37.


0410
CD
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta
riva_roberto030.jpglucia_maria032.jpgpeloso_sergio031.jpg

Allegati:

  • riva_roberto030.jpg
  • lucia_maria032.jpg
  • peloso_sergio031.jpg



    Indietro