• Homepage
  • PresseVDA
  • 10/16/2020 - 10:56 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

10/16/2020 - 10:56 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

Indietro

1
PRESIDENZA DELLA REGIONE

Il Governo regionale ha approvato la stipula di una convenzione tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e l’Università degli Studi di Trieste per lo svolgimento presso le strutture dell’Amministrazione regionale, entro i limiti delle possibilità di tutoraggio e accoglienza da valutarsi volta per volta, di tirocini riservati a studenti in tirocinio curricolare di formazione e orientamento e/o in tirocinio professionalizzante.

FINANZE, ATTIVITÀ PRODUTTIVE E ARTIGIANATO

Il Governo regionale ha approvato la convenzione per la definizione, cessione e regolamentazione degli aspetti patrimoniali relative ad aree interessate dai lavori per la rettifica planoaltimetrica e adeguamento della sede stradale in un tratto di strada sito nei comuni di Arnad e di Bard, dal chilometro 56+000 al chilometro 59+815.


L’Esecutivo regionale ha approvato l’aggiornamento del Progetto strategico Efficientamento energetico edifici pubblici che prevede l’inserimento dei seguenti Progetti integrati approvati con le successive deliberazioni della Giunta regionale nell’ambito del Programma Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20 (FESR), come di seguito riportato:

ü progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Piscina coperta di
Aosta”;
ü progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Sala consiliare del
Palazzo regionale;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Stazione forestale di
Aosta”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Stazione forestale di
Arvier;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Stazione forestale di
Gaby;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Divulgazione di
buone pratiche”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Analisi tecniche”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Piscina coperta di
Pré-Saint-Didier”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Piscina coperta di
Verrès;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Biblioteca
comprensoriale di Chatillon;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Villa Cameron”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Palfent”;
ü Progetto integrato “Efficientamento energetico edifici pubblici – Forte di Bard”.

ASSESSORATO AMBIENTE, RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE


Il Governo regionale ha approvato l’istituzione, per la durata di cinque anni delle aree di addestramento e allenamento dei cani da caccia nei Comuni di Quart e di Challant-Saint-Anselme.
La zona di Quart, avente una superficie di circa 24 ettari, è situata in loc. Fonteil e interessa una proprietà regionale, locata a privati per scopi agricoli. La zona di Challand-Saint-Anselme è situata in loc. Fontaine del Comune di Challand-Saint-Anselme ed è costituita da un’area di circa un ettaro, di proprietà comunale e per una piccola parte di proprietà privata.

AFFARI EUROPEI, POLITICHE DEL LAVORO, INCLUSIONE SOCIALE E TRASPORTI

La Giunta regionale ha approvato le Disposizioni attuative per l’applicazione della misura Politiche volte a favorire azioni di autoimpiego. La misura mira alla promozione e al sostegno della creazione di nuove imprese, attraverso il rafforzamento di una maggiore consapevolezza in coloro che si propongono di costruire un percorso di autoimpiego accompagnandoli, mediante percorsi formativi, nella comprensione delle loro reali capacità imprenditoriali e nella costituzione dell’impresa secondo le più funzionali scelte logistiche, gestionali e commerciali. La misura mira, inoltre, a sostenere economicamente le nuove attività economiche nelle loro prime fasi di vita, anche prevedendo, al momento dell’avvio, la concessione di un contributo a fondo perduto.

L’Esecutivo regionale ha approvato la bozza di convenzione tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.. per l’ottimizzazione degli interventi per la mitigazione del rischio da frane che si sviluppa su un’estensione longitudinale di 2,7 km sul versante sinistro della Dora Baltea tra la Loc. Cly (Comune di Saint-Denis e Chambave) e la Loc. Gros Breil (Comune di Châtillon) ed include quindi il versante tra loc. Bedugaz e Barma del comune di Saint-Dénis a protezione della linea ferroviaria Aosta-Torino.

La Giunta ha deliberato la riprogrammazione del Programma operativo Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20 (FESR) per la Valle d’Aosta.
La maggior parte delle modifiche approvate derivano dal mutato quadro regolamentare che consente di finanziare, nell’ambito del Programma FESR 2014/20, le spese sanitarie sostenute dalla Regione e dalle Amministrazioni centrali per far fronte all’emergenza epidemiologica in atto. Altri aggiornamenti derivano da valutazioni di natura tecnica effettuate in esito al confronto tra l’Autorità di gestione e le Strutture regionali competenti sullo stato di attuazione degli interventi.

L’Esecutivo regionale ha approvato l’Avviso pubblico Aiuti per il sostegno al costo del lavoro per mantenere livelli occupazionali durante la pandemia di Covid-19 nell’ambito del Programma Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/2020 (FESR). Allo scopo ha prenotato la spesa complessiva di 4 milioni 887 mila 776 euro.

L’Esecutivo ha esaminato le misure attuative – legge regionale 13 luglio 2020 – volte a tutelare i livelli occupazionali durante la pandemia COVID-19 delle PMI con un numero di addetti non superiore a 3, per il sostegno al pagamento del costo dei salari dei dipendenti con la finalità di evitare i licenziamenti. Il testo sarà ora sottoposto all’esame della competente commissione consiliare.

ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, RICERCA E POLITICHE GIOVANILI

Il Governo regionale ha approvato l’accreditamento Erasmus nei settori dell’istruzione degli adulti, dell’istruzione e formazione professionale e dell’istruzione scolastica dell’Assessorato istruzione, Università, ricerca e politiche giovanili, Dipartimento Sovraintendenza Erasmus.

L’accreditamento Erasmus è una carta per diventare membri effettivi delle future attività legate all’Azione Chiave 1 per la mobilità internazionale dello staff, degli alunni in formazione professionale, dei discenti adulti e degli alunni in mobilità di lungo termine per studio.

La Giunta ha approvato anche l’istituzione del Premio Costantino Soudaz per progetti eTwinning realizzati in Valle e consistente in un importo di mille euro da trasferire alla scuola vincitrice da destinare all’acquisto di materiali didattici.


OPERE PUBBLICHE, TERRITORIO E EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

L’Esecutivo regionale ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria riguardanti il rifacimento dei giunti e ripristini corticali del viadotto Bonne al chilometro 15+717 della S.R. n. 25 della Valgrisenche, per un importo complessivo di 220 mila euro.

Il Governo regionale ha approvato la variante della cartografia degli ambiti inedificabili dei terreni sedi di frane e la variante alla relazione tecnica e alla disciplina d’uso, adottate dal comune di La Salle con deliberazione consiliare n. 28 del 5 agosto 2020.

SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI

Il Governo regionale ha approvato i requisiti per l’autorizzazione delle strutture socio-sanitarie semi-residenziali ai trattamenti socio-riabilitativi di recupero e mantenimento delle abilità funzionali residue per persone con disabilità.

Il Governo regionale ha approvato il programma operativo per la gestione dell’emergenza COVID-19. Il programma sarà trasmessa al Ministero della Salute per l’approvazione di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze e per il successivo monitoraggio congiunto.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO, AGRICOLTURA E BENI CULTURALI

Il Governo regionale ha approvato la concessione a favore degli organismi sportivi sotto elencati di contributi per le spese sostenute in funzione della promozione e dell'organizzazione dei rispettivi eventi sportivi annullati per causa di forza maggiore a seguito dall'intervenuta emergenza epidemiologica da COVID-19:
ü Valle d'Aosta Trailers, 625 euro in relazione al Courmayeur Winter Vertical previsto lo scorso 7 marzo 2020.
ü Sci Club Corrado Gex , 24 mila 547 euro a sostegno dell'organizzazione della 20a Edizione del Millet Tour du Rutor Etrême, competizione di sci alpinismo a coppie inserita nel circuito La Grande Course, previsto nel periodo dal 26 al 29 marzo 2020.

Il Governo regionale ha approvato la sponsorizzazione, per la corrente stagione agonistica, dell'atleta Gaia Tormena – mountain bike XCE- Eliminator - per una spesa di 11 mila 100 euro.

Il Governo regionale ha approvato la chiusura al pubblico del Castello Sarriod de La Tour di Saint-Pierre dal 26 ottobre al 6 novembre 2020 per consentire i lavori di restauro degli intonaci del Salone e della Sala delle Teste.

Il Governo regionale ha approvato il prolungamento dell’orario di apertura del Castello Gamba sino alle ore 17.30 per il periodo dal 22 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021 in concomitanza della mostra d’arte contemporanea Assalto al Castello.
La Giunta ha anche approvato la chiusura al pubblico di Castel Savoia a Gressoney-Saint-Jean dal 27 al 29 ottobre per consentire il completamento del nuovo allestimento museografico.

Il Governo regionale ha approvato l’utilizzo gratuito di alcuni spazi del Castello Gamba di Châtillon per la realizzazione dell’evento Château Miel in programma il 24 ottobre 2020 e organizzato dal Comune di Châtillon, l’applicazione della tariffa ridotta per i partecipanti al suddetto evento e l’applicazione dell’ingresso gratuito al castello per gli ospiti delle città del miele della Lunigiana e della Svizzera.

L’Esecutivo ha approvato l’accordo di collaborazione tra la Regione Autonoma Valle d’Aosta e il Comune di Aosta relativo all’organizzazione della manifestazione Mercatino di Natale in programma ad Aosta dal 28 novembre 2020 al 3 gennaio 2021





0891
us



Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste



Indietro