• Homepage
  • PresseVDA
  • 02/22/2021 - 11:39 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

02/22/2021 - 11:39 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

Indietro

PRESIDENZA DELLA REGIONE

La Giunta regionale, ai sensi della l.r. 11/1997, ha nominato i signori Diego Bovard, Stefano Distilli e Roberto Perret in qualità di Consiglieri in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione Sistema Ollignan onlus, per un quinquennio.

L’Esecutivo ha esaminato la proposta da sottoporre al Consiglio regionale del disegno di legge concernente Disposizioni in materia di Uffici stampa e altre disposizioni in materia di personale.
SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE E LAVORO

La Giunta regionale ha concesso a favore di un’impresa industriale di Aosta, in istruttoria valutativa, un mutuo a tasso agevolato per ammodernamento immobile dell’importo di 85 mila 114,13 euro, pari al 75,00% della spesa ammessa, un mutuo a tasso agevolato per acquisto arredi e macchinari innovativi, dell’importo di 68 mila 85,40 euro, pari al 37,25% della spesa ammessa, e un contributo in conto capitale pari a 69 mila 4,80 euro, pari al 50,00% in regime de minimis della spesa ammessa, per l’acquisto di strumentazioni innovative per indagini diagnostiche su strutture e manufatti esistenti.

L’Esecutivo ha approvato la decima graduatoria relativa al quarto avviso pubblico previsto per la concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale, per una spesa complessiva di 10 mila 50 euro.

La Giunta regionale ha approvato i temi della 68ª Mostra-Concorso dell’artigianato valdostano di tradizione nelle diverse categorie di lavorazione.
AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI

La Giunta regionale ha approvato i criteri applicativi relativi alla concessione degli aiuti al settore dell’apicoltura per le perdite di produzione dovute alle avversità atmosferiche verificatesi nell’anno 2019, in regime di de minimis agricolo, previsti all’articolo 10ter della legge regionale 17/2016 Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale. Per la concessione degli aiuti, la Giunta ha impegnato la somma di 100 mila euro.

L’Esecutivo ha approvato le modalità di presentazione delle domande a sportello aperto e i relativi criteri per la concessione di contributi ai consorzi di miglioramento fondiario per la realizzazione di interventi urgenti ai sensi della legge regionale 17/2016 (interventi di miglioramento della viabilità e interventi di adeguamento della rete di gestione idrica).
AMBIENTE, TRASPORTI E MOBILITÀ SOSTENIBILE

L’Esecutivo, su proposta dell’Assessora all’Ambiente, Trasporti e Mobilità sostenibile e dell’Assessore allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, ha approvato le linee guida per la de-carbonizzazione della Valle d’Aosta contenute nel documento “Roadmap per una Valle d’Aosta Fossil Fuel Free al 2040”, al fine di riferire detti contenuti al Consiglio regionale. Inoltre, successivamente all’approvazione del documento, è stato disposto l’avvio di una fase di consultazione con gli stakeholers per giungere a una conclusiva definizione della Strategia regionale di de-carbonizzazione.

Il Governo della Regione ha approvato l’organizzazione dell’iniziativa di educazione ambientale denominata Trekking Nature per gli anni 2021 e 2022, rivolta a bambini e ragazzi residenti in Valle d’Aosta, accompagnati da personale specializzato, per avvicinarli alla montagna, sensibilizzarli alle tematiche legate alla natura e in generale al rispetto dell’ambiente. La Giunta ha inoltre stabilito che le famiglie partecipanti contribuiranno alla copertura dei costi dell’iniziativa con una quota diversa a seconda della tipologia di turno prescelto: 200 euro per i turni di bambini dai 7 agli 11 anni, con pernottamento in una singola struttura, e 220 euro per i turni di ragazzi dai 12 ai 14 anni, con pernottamento in due o tre strutture.

L’Esecutivo ha approvato in via definitiva le tariffe da applicare ai Sub-ATO per il conferimento dei rifiuti urbani presso il Centro regionale di trattamento dei rifiuti urbani e assimilati di Brissogne.
BENI CULTURALI, TURISMO, SPORT E COMMERCIO

La Giunta regionale ha approvato il programma della Saison Culturelle 2021 – primo semestre che comprende 15 spettacoli teatrali, dei quali 10 produzioni regionali e 5 produzioni nazionali:
- L’arte di accomodare – Ensemble l’Extrarmonica
- Helen
- Back on country roads – Mikol Frachey
- Fusion Soul – Groovin Around
- Bonatti, je t’aime / Sussurri – Cie les trois plumes
- Electro-Afrique – MOMO Orkestra
- Quatuor pour la fin du monde
- Prometeo 2218 – Nuovababette Teatro
- Les Hard Griots – Fungo, Sago e Crohm
- The greatest sounds of Hollywood

- Evolution Dance Theater
- Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show
- Magnificat
- Massimo Polidori
- Black Blues Brothers
Le 10 produzioni regionali potranno essere effettuate in presenza contingentata di pubblico pagante, registrate e diffuse gratuitamente in diretta streaming, oppure, in assenza di pubblico, con la sola diffusione gratuita in differita, mentre le restanti 5 produzioni nazionali verranno rappresentate soltanto laddove le condizioni sanitarie consentiranno l’esibizione in presenza di pubblico.
Restano confermate, presso il Cinema Théâtre de la Ville di Aosta, le 15 rimanenti proiezioni cinematografiche della sezione Cinema 2019/2020, e prolungata, al contempo, la validità degli abbonamenti.
La spesa prevista per la Saison Culturelle 2021 – primo semestre è di 480 mila euro.
Infine, l’Esecutivo ha disposto l’avvio dell’attività programmatoria finalizzata all’organizzazione della 37esima edizione della Saison Culturelle 2021-2022, prenotando, a tal fine, la somma attualmente disponibile e pari a 1 milione 51 mila 260 euro.

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio di concerto con l’Assessore all’Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate, ha disposto la chiusura al pubblico del Castello Reale di Sarre in data sabato 27 febbraio 2021 e l’utilizzo gratuito di alcuni suoi spazi interni ed esterni per la realizzazione di un video musicale nell’ambito del progetto H – Music lab: la musica unisce non divide da parte dell’Associazione valdostana paraplegici.

L’Esecutivo ha concesso al Centro Addestramento Alpino di Aosta un contributo forfetario per l'anno 2021 destinato all'attuazione, da parte del Centro Sportivo Esercito - Sezione sport invernali - di Courmayeur, dello specifico progetto sportivo di sviluppo dell’attività a favore degli atleti militari in forza e degli organismi sportivi valdostani operanti nel settore degli sport invernali, per un importo complessivo di 40 mila euro.

La Giunta regionale ha approvato l’acquisto del servizio di analisi web e di ottimizzazione del sito turistico regionale, per migliorare la visibilità online dell’offerta turistica della Valle d’Aosta nel triennio 2021-2023, per una spesa complessiva di 20 mila euro.

Le Gouvernement régional, sur proposition de l’Assesseur aux Biens culturels, au Tourisme, aux Sports et au Commerce de concert avec le Président de la Région et l’Assesseur à l’Education, à l’Université, aux Politiques de la jeunesse, aux Affaires européennes et aux Sociétés à participation régionale, a approuvé les initiatives à l’intention des élèves et des enseignants des écoles de tout ordre et degré de la Région et du tout public, à l’occasion des « Journées de la Francophonie en Vallée d’Aoste 2021 ».
SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI

La Giunta regionale ha esaminato la delibera di approvazione dei fabbisogni di servizi residenziali e semi-residenziali nell’ambito della salute mentale e della disabilità psichica e ha prorogato i termini per la presentazione delle domande di autorizzazione (31 dicembre 2022) e delle domande di accreditamento (30 giugno 2023) delle strutture socio-assistenziali per anziani. Per fabbisogno regionale si intende il numero di posti finanziabili, in quanto corrispondenti ai fabbisogni di servizi per far fronte alle esigenze di assistenza sanitaria. L’atto sarà trasmesso alla V Commissione consiliare per il parere.

L’Esecutivo ha approvato le nuove disposizioni per il soccorso sanitario e per il trasporto di infermi e feriti con autoambulanza.

La Giunta regionale ha recepito l’Accordo Integrativo Regionale Partecipazione dei medici di medicina generale alla campagna vaccinale anti-COVID 19 sottoscritto l’11 febbraio 2021, in applicazione dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale. Il recepimento dell’Accordo consentirà, a partire dall’esperienza maturata dai medici di medicina generale nell’attività di somministrazione dei vaccini, una efficace diffusione capillare sul territorio regionale e una maggiore partecipazione dei cittadini al programma vaccinale grazie al rapporto di fiducia che lega i medici di assistenza primaria ai loro assistiti.

L’Esecutivo ha approvato uno schema di accordo con l’Università degli Studi del Piemonte Orientale per disciplinare le modalità di svolgimento della formazione per l’assunzione a tempo determinato di medici frequentanti le scuole di specializzazione del medesimo Ateneo e utilmente collocati nelle graduatorie separate vigenti presso l’Azienda USL della Valle d’Aosta.

0116
rn


Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste



Indietro