• Homepage
  • PresseVDA
  • 05/07/2020 - 12:39 - Gestione Fase-2 in Valle d’Aosta: precisazioni dell’Assessore alla SanitÓ Mauro Baccega

05/07/2020 - 12:39 - Gestione Fase-2 in Valle d’Aosta: precisazioni dell’Assessore alla SanitÓ Mauro Baccega

Indietro

L’Assessore alla SanitÓ, Salute e Politiche sociali Mauro Baccega, risponde alle affermazioni di alcuni Movimenti politici e di alcuni consiglieri regionali in merito alla gestione della Fase-2.

Non mi stupisce il comportamento - dichiara l’Assessore Mauro Baccega - di chi da circa 2 anni in Consiglio regionale rema contro la sanitÓ valdostana, soprattutto al termine della delicatissima Fase-1 del Covid-19, per la quale si sono profuse tutte le energie per contrastare e contenere una pandemia mondiale, inaspettata e sconosciuta, sia in Ospedale che sul territorio. Non siamo il Governo degli annunci e quello che indichiamo come obiettivo cerchiamo di portarlo a compimento, sempre.

E’ normale - sottolinea l’Assessore Baccega - che questo provenga dalle forze che appartengono alla precedente minoranza. Mi stupisce che in questo contesto da qualche tempo si sia inserito anche il movimento Stella Alpina. Eravamo ritornati a parlarci ma sembra non sia servito a nulla.

Forse non Ŕ chiaro a chi avanza queste critiche - prosegue l’Assessore Mauro Baccega - che gli attori principali di questo percorso di programmazione e di azione sono stati proprio i lavoratori delle strutture sanitarie valdostane, a partire dai dirigenti medici, ai medici, agli infermieri, agli Operatori socio-sanitari, ai tecnici di laboratorio e a tutte le figure professionali, anche amministrative, che lavorano nell’ambito sanitario e si sono trovate coinvolte dall’emergenza, con le quali abbiamo condiviso le grandi difficoltÓ e che ancora una volta ringrazio per il grande impegno.

Non Ŕ certo mia abitudine, nÚ della Giunta regionale - prosegue l’Assessore Mauro Baccega - procedere nelle scelte importanti senza coinvolgere le Organizzazioni sindacali e i rappresentanti delle categorie in scelte che ipotecano il futuro della sanitÓ. Ho sempre avuto rapporti chiari, trasparenti e di sereno confronto su tutte le tematiche di programmazione con tutte le categorie sindacali, a partire da quelle Confederali, a quelle di rappresentanza del comparto SanitÓ, cosý come con quelle della Dirigenza - Medica - Veterinaria - Sanitaria e delle Professioni Sanitarie, nonchÚ della dirigenza Professionale, Tecnica e Amministrativa per finire con quelle dei convenzionati (Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera scelta e Specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalitÓ sanitarie (biologi, chimici, psicologi) ambulatoriali.

Infine - ribadisce l’Assessore Mauro Baccega tutte le attivitÓ in ambito Covid-19 sono state condivise con la Giunta regionale e l’UnitÓ di crisi della Protezione Civile che annovera tra i suoi componenti diversi rappresentanti sanitari. I risultati di oggi sono dovuti al grande lavoro della squadra di professionisti pubblici e privati impegnati in Ospedale e nelle strutture del territorio, cosý come di quello dei tanti volontari che si sono messi a disposizione. Per la Fase-2 la progettazione Ŕ giÓ iniziata e molte suggestioni sono state sottolineate in occasione dell’ultimo Consiglio regionale del 17 aprile 2020.

Il percorso di ascolto delle categorie e dei Sindacati dei sanitari - conclude l’Assessore Mauro Baccega - Ŕ giÓ stato avviato da parecchi giorni da questo Assessorato e dalla Giunta per effetto degli importanti provvedimenti che saremo impegnati ad approvare.


0427
mg
Fonte: Assessorato della SanitÓ, Salute e Politiche sociali – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta



Indietro