• Homepage
  • PresseVDA
  • 09/20/2021 - 17:09 - Plaisirs de culture en Vallée d’Aoste 2021: ospiti prestigiosi per eventi speciali

09/20/2021 - 17:09 - Plaisirs de culture en Vallée d’Aoste 2021: ospiti prestigiosi per eventi speciali

Indietro

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio e il Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali ricordano i prossimi appuntamenti con i prestigiosi ospiti dell’edizione 2021 di Plaisirs de Culture en Vallée d’Aoste.

Domani, martedì 21 settembre alle ore 18.00, il Teatro romano di Aosta sarà palcoscenico per lo scrittore STEFANO MASSINI la cui cifra distintiva consiste nel coniugare una spiccata vena letteraria a un forte estro di narratore dal vivo.
Definito il “raccontastorie più popolare del momento”, con i suoi affreschi narrativi “tocca il cuore e la mente”, emoziona e fa riflettere creando cortocircuiti grazie a uno stile unico che intreccia vicende, personaggi, eventi quotidiani e fatti di cronaca con gli stati d’animo dell’essere umano. Racconti e storie che Massini riesce a ricreare dai materiali più diversi, come accade nei suoi popolarissimi interventi televisivi su La7 nel programma “Piazzapulita”, nelle colonne del quotidiano "La Repubblica” - dove tiene anche le rubriche “Manuale di sopravvivenza” (su Robinson) e “Parole in corso” (pillole video giornaliere su Repubblica.it), nei romanzi, nei saggi, nelle opere teatrali diffuse in tutto il mondo. Le sue speciali ‘lezioni-racconto” sui libri nel talent show Amici lo hanno fatto conoscere e apprezzare anche da un pubblico di giovanissimi.
Reduce dal successo della prima edizione, Stefano Massini affiancato da Andrea Delogu è ora al timone di una nuova stagione della fortunata trasmissione televisiva “Ricomincio da RaiTre” la cui seconda e ultima puntata andrà in onda sabato 18 settembre alle 21.20.
I suoi testi sono tradotti in 27 lingue e portati in scena da registi come Luca Ronconi o il premio Oscar Sam Mendes. Qualcosa sui Lehman (Mondadori 2016) è stato uno dei romanzi più acclamati degli ultimi anni (premio Selezione Campiello, premio SuperMondello, premio De Sica, Prix Médicis Essai, Prix Meilleur Livre Étranger). I suoi ultimi libri sono Dizionario inesistente (Mondadori 2018), Ladies Football Club (Mondadori 2019) e Eichmann. Dove inizia la notte (Fandango 2020).
Ad Aosta lo scrittore racconterà il suo ultimo libro, uscito a maggio di quest’anno: Manuale di sopravvivenza. Messaggi in bottiglia d’inizio millennio (Il Mulino, 2021). Ispirandosi a fatti di cronaca e bizzarrie del web, Massini tratteggia le contraddizioni e i baratri del nostro vivere occidentale, sospesi in una realtà che sempre più fa rima con reality, dove sfuma il confine fra persona e personaggio e tutto si autocelebra in un grande selfie di massa.
Prenotazione obbligatoria allo 0165 231665.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà al Teatro Splendor di Aosta, via Festaz 82.

Venerdì 24 settembre sarà la volta di un altro noto volto TV molto amato dal pubblico: MASSIMILIANO OSSINI, che presenterà il suo ultimo libro Kalipè. A passo d’uomo (ed. Rai Libri, 2021).
Nato a Napoli nel 1978, Ossini è stato un volto di Disney Channel tra il 2001 e il 2005, e il conduttore di “Disney Club” su Rai 2, di “Linea Verde” su Rai 1 di molti altri programmi, fino ad appro­dare al timone di “Mezzogiorno in famiglia” su Rai 2 e di “Linea Bianca”, sempre su Rai 1, programma che più volte lo ha portato in Valle d’Aosta. Nel 2021 guiderà “Kalipè. Alla ri­cerca della felicità”, la prima trasmissione da lui ideata e condotta, in prima serata su Rai 2. Ha pubblicato per Rai Libri: Ka­lipè. Lo spirito della montagna (2018) e Kali­pè. Il cammino della semplicità (2020).
Questo terzo volume è una discesa dal Monte Bianco, seguendo il corso dell’acqua che dalle vette comincia il suo viaggio verso il mare, durante la quale l’autore raccoglie testimonianze di vita che possono aiutarci a immaginare un futuro di benessere e felicità. Un viaggio nella natura incontrastata, ma anche una finestra sul domani. L’attuale situazione di crisi da pandemia ci impone il dovere di confrontarci con nuove idee e immaginare possibili futuri, in cui le nostre vite riprenderanno, si spera, anche migliori di prima, perché “è di questo che abbiamo bisogno: un cambio di visuale, di prospettiva”, afferma lo scrittore.
Conduce la serata il giornalista Giacomo Sado.
Prenotazione obbligatoria allo 0165 231665.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il Palazzo regionale – Sala Maria Ida Viglino, piazza Deffeyes 1.

Terzo ospite d’onore sarà GIORGETTO GIUGIARO che, domenica 26 settembre alle 17.30, a chiusura di Plaisirs de Culture 2021, sarà presente al Castello Gamba di Châtillon con lo scrittore Giosué Boetto Cohen, autore del libro Il giovane Giorgetto. Come si diventa il car designer del secolo (ed. ASI Service, 2021)
Giosué Boetto Cohen, che ha raccolto le confidenze del grande designer Giorgetto Giugiaro trasformandole in un coinvolgente e appassionante romanzo. Un’opera inconsueta nel panorama dell’editoria motoristica, una narrazione degli aspetti più intimi e meno conosciuti della vita di Giugiaro, che il lettore scoprirà diversa da come l’aveva immaginata.
A Giorgetto Giugiaro, incoronato “Car designer del secolo” nel 1999, sono state dedicate monografie e volumi prestigiosi, migliaia di interviste e articoli in tutto il mondo, ma non era mai stata riportata in un romanzo la sua storia umana e professionale, dagli albori al successo. “Il giovane Giorgetto” ambisce a traguardi importanti e intende raggiungere una platea di lettori sempre più ampia; il libro, infatti, è in corsa per il Premio Bancarella Sport, uno dei concorsi letterari italiani più prestigiosi e selettivi.
Prenotazione obbligatoria allo 0166 563252.

INFO
Regione autonoma Valle d’Aosta
Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio
Soprintendenza per i Beni e le Attività culturali
Struttura Patrimonio storico-artistico e gestione siti culturali
www.regione.vda.it
0165 274327 – 274367

Castello Gamba
Località Crêt-de-Breil
11024 Châtillon
Valle d’Aosta
Tel. +39 0166 563252
info.castellogamba@regione.vda.it

0812
us


Fonte: Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta / Vallée d’Aoste



Indietro