• Homepage
  • PresseVDA
  • 03/10/2020 - 19:26 - COVID-19 in Valle d’Aosta: Aggiornamento del 10 marzo 2020

03/10/2020 - 19:26 - COVID-19 in Valle d’Aosta: Aggiornamento del 10 marzo 2020

Indietro

Alla presenza del Presidente della Regione, degli Assessori regionali e del Gruppo di coordinamento regionale istituto dalla Protezione civile per la gestione sul territorio del COVID-19, si Ŕ svolto oggi, martedý 10 marzo 2020, un incontro con la stampa per illustrare alcuni aspetti del DPCM 9 marzo 2020.

Il Presidente ha sottolineato che gli spostamenti saranno possibili solo per motivi di lavoro, di salute o per situazioni di necessitÓ. Alle Forze dell’Ordine, che si occuperanno del controllo della viabilitÓ sul territorio, sarÓ necessario esibire un’autocertificazione – scaricabile QUI.

╚ stato inoltre specificato che anche i pub, cosý come i bar e i ristoranti, potranno restare aperti dalle ore 6 alle ore 18, ma solo per la somministrazione di bevande e alimenti.

A partire da giovedý 12 marzo, gli uffici regionali gestiranno l’utenza esclusivamente su appuntamento, telefonico o via e-mail, fatte salve diverse modalitÓ che saranno comunicate ed applicate ai fruitori di particolari servizi, come ad esempio quelli resi dall’Assessorato Agricoltura in merito alle attivitÓ di analisi di laboratorio.

L’Assessore alla SanitÓ ha spiegato che a partire da domani, mercoledý 11 marzo 2020, i Centri Educativi Assistenziali (C.E.A.) regionali, strutture diurne per persone adulte con disabilitÓ psico-fisiche, e tutti i servizi diurni (centri diurni, servizi di riabilitazione equestre e di acquaticitÓ) rivolti a persone con disabilitÓ psico-fisiche, saranno chiusi.
I motivi di questa decisione sono stati illustrati oggi ai responsabili dei CEA e dei servizi diurni e ai rappresentanti delle famiglie che usufruiscono dei servizi.

Inoltre, in accordo con l'Azienda USL della Valle d’Aosta, si Ŕ deciso di mantenere aperti, sul territorio, i soli poliambulatori di Morgex, Aosta, Chatillon e Donnas, con orario 7-20 per l'erogazione dei servizi sanitari territoriali.

L’Assessorato dell’Istruzione, UniversitÓ, Ricerca e Politiche giovanili ha invece ricordato che l’attivitÓ didattica in tutte le scuole della Valle d’Aosta Ŕ sospesa fino al 3 aprile 2020.

0245
mg
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta



Indietro