• Homepage
  • PresseVDA
  • 04/02/2020 - 19:50 - Precisazione in merito alle notizie riguardo l’inserimento di due sorelle presso il Refuge Père Laurent di Aosta

04/02/2020 - 19:50 - Precisazione in merito alle notizie riguardo l’inserimento di due sorelle presso il Refuge Père Laurent di Aosta

Indietro

L’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali, con riferimento alle notizie di stampa uscite oggi, giovedì 2 aprile 2020, relativamente al ricovero di due sorelle presso il Refuge Père Laurent di Aosta, precisa che gli inserimenti sono avvenuti in data 27 marzo 2020, quando la struttura non era ancora oggetto di quarantena.
In particolare, nel caso specifico, le due sorelle gemelle, non disabili, vivevano a Valsavaranche ma, a seguito di una difficile situazione familiare, già conosciuta anche dal Sindaco e dalle Forze dell’Ordine, è stato necessario attivare la procedura urgente di inserimento in una struttura socio-assistenziale.
Tale procedura, però, ha richiesto più tempo del previsto in quanto è stato necessario eseguire i tamponi per il Covid-19 ed averne il relativo referto negativo.
Nel frattempo, le signore sono state inviate al Pronto Soccorso dell’Ospedale Parini di Aosta e da lì, a seguito della disponibilità di accoglienza da parte della struttura e non potendo fare ritorno al proprio domicilio per le problematiche familiari, sono state inserite al Refuge Père Laurent di Aosta.
Pertanto la procedura è stata interamente rispettata e deve essere fatto un plauso agli Operatori sanitari, sociali, al Sindaco del Comune di Valsavarenche e agli operatori delle Forze dell’Ordine, che si sono tutti prodigati per risolvere la problematica.
È necessario precisare, infine, che la procedura di inserimento urgente in microcomunità è la seguente: l'Assistente sociale del territorio, individuato il caso, invia relazione dettagliata della problematica in atto alla responsabile dell’Unità di Valutazione Multi Dimensionale (UVMD). A seguire la responsabile redige una lettera nella quale si propone un inserimento temporaneo all'Ente Gestore della struttura individuata che, solitamente, conferma l'inserimento. Contestualmente, parte la comunicazione con l’Assistente sociale responsabile del caso per organizzare l'inserimento nel più breve tempo possibile.

0325
lc
Fonte: Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta



Indietro