<< Precedente
 

Previsione pericolo valanghe per
sabato 02/27/2021



PERICOLO VALANGHE   Buon rigelo notturno, poi temperature in rialzo nel corso della giornata:
grado di pericolo maggiore durante le ore pi¨ calde
Sabato 02/27/2021
  

<2700 m


<2500 m

Problemi valanghivi principali: neve bagnata e valanghe da slittamento.
Buone condizioni per le attivitÓ escursionistiche/sci alpinistiche.áCondizioni primaverili nei pendii sud, con rialzo del pericolo nelle ore centrali, ma meno marcato rispetto ai giorni precedenti.

Valanghe spontanee
Soprattutto sui pendii molto ripidi soleggiati, sotto i 2700 m circa, possibili scaricamenti e valanghe di piccole/medie dimensioni, di neve umida/bagnata, perlopi¨ superficiali, da barre rocciose e lungo i canaloni abituali. Possibili anche valanghe da slittamento (con apertura di bocche di balena).á

Valanghe provocate
Sotto i 2700 m, su pendii molto ripidi al sole, Ŕ possibile staccare piccole/medie valanghe superficiali di neve umida/bagnata, soprattutto nei pressi di affioramenti rocciosi e nelle ore pi¨ calde.
C'Ŕ ancora la rara e remota possibilitÓ diásollecitare gli strati deboli basali, con distacco di lastroni di media grandezza.


TENDENZA PERICOLO VALANGHE  Domenica 28:    Lunedý 1:  

Costante o in leggera diminuzione: temperature in abbassamento.
Domenica inversione termica: pi¨ sereno e caldo in montagna, sopra i 2400 m.


CONDIZIONI GENERALI
aggiornate al 02/26/2021
  Nota bene: i pendii nei comprensori sciistici chiusi non sono gestiti e messi in sicurezza e quindi vanno considerati terreno potenzialmente valanghivo.

Innevamento e manto nevoso
In generale l'innevamento Ŕ scarso per il periodo, soprattutto in centro valle e nelle valli del Gran Paradiso; Ŕápi¨ omogeneo a quote di media montagna e pi¨ disomogeneo sopra i 2500 m, con dossi erosi, conche ed avvallamenti pieni.
A tutte le esposizioni c'Ŕ ancora uno strato debole basale, ma Ŕ sepolto da strati soprastanti molto duri che lo isolano.
Talvolta c'Ŕ uno strato debole appena sopra o appena sotto la crosta da rigelo con sabbia.


Valanghe osservate ultime 24h
Qualche scaricamento superficiale con piccole valanghe spontanee di neve umida sui pendii molto ripidi esposti al sole, in corrispondenza delle rocce.

SciabilitÓ
Pendii ripidi S, SE, SW: fino a 3000-3300 m neve primaverile, rigelata la mattina (portarsi dietro i coltelli), poi via via pi¨ morbida e umida.
Altre esposizioni e quote: neve pi¨ difficile da sciare. Solo localmente neve soffice, altrimenti alternanza, anche in pochi metri, di croste da vento dure portanti e pi¨ sottili che cedono.

Meteo in Valle

CONDIZIONI NIVO-METEO DEGLI ULTIMI 7 GIORNI  
Monte Bianco Gran San Bernardo Gran Paradiso Monte Rosa

SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE Aumento del pericolo valanghe nell'arco della giornata
 
5
MOLTO FORTE
 
4
FORTE
 
3
MARCATO
 
2
MODERATO
 
1
DEBOLE

PROBLEMI TIPICI VALANGHIVI   LOCALIZZAZIONI CRITICHE
NEVE FRESCA
NEVE VENTATA
STRATI DEBOLI
PERSISTENTI
NEVE BAGNATA
VALANGHE DI
SLITTAMENTO
IN NERO: ESPOSIZIONI E QUOTE PIU' CRITICHE
Bollettino neve e valanghe n░ 89 emesso il 02/26/2021 ore 00:00
Valido al di fuori delle piste controllate e gestite dai comprensori sciistici.
Per una corretta interpretazione del Bollettino consultare la specifica guida AINEVA