CHIAMATE PUBBLICHE MIRATO

 Scheda informativa URP
DescrizioneSi tratta di una modalità di avviamento numerico presso gli Enti Pubblici e le aziende private della Valle d’Aosta che prevede:
- la pubblicazione dei posti di lavoro disponibili per assunzioni numeriche presso le aziende e gli Enti della regione;
- la presentazione, da parte dei lavoratori interessati ed in possesso dei requisiti richiesti, della propria candidatura sulle singole offerte di lavoro in modalità telematica attraverso la piattaforma inforamtica SOL - Servizi On line Lavoro;
- la formazione di una graduatoria utile al successivo avviamento numerico presso il datore di lavoro richiedente.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePossono partecipare alla chiamata con avviso pubblico le persone iscritte nell’elenco del collocamento mirato in qualità di:
- persone con disabilità fisiche e/o sensoriali;
- persone appartenenti alle categorie protette (di cui all’art. 18 della legge 68/99).
Si precisa che non possono candidarsi le persone con disabilità psichica, mentale o intellettiva, in quanto, ai sensi dell’art. 9, c. 4 della Legge 68/1999, esse possono essere avviate solo su richiesta nominativa da parte del datore di lavoro.
I lavoratori interessati a presentare la propria candidatura, devono possedere la qualifica e i requisiti descritti nell’avviso pubblico.
Nel caso di avviamento presso una Pubblica Amministrazione, le persone interessate devono inoltre possedere i requisiti per l’accesso ai pubblici impieghi.
Documentazione da presentareL'accesso alla piattaforma SOL - Servizi On line Lavoro, per la presentazine della candidatura, avviene tramite SPID (Identità digitale) o Carta d'Identità Elettronica oppure TS/CNS (tessera sanitaria e relativi codici).

L'adesione all'offerta di lavoro di interesse avviene compilando una pagina dove, oltre ai dati personali verranno richieste informazioni relative a: il titolo di studio, l'iscrizione negli elenchi del collocamento mirato, l'attestazione ISEE in corso di validità o l'eventuale D.S.U.
Ulteriori informazioni sono reperibili alla pagina https://lavoro.regione.vda.it/cittadini/lavoro/chiamate-pubbliche-collocamento-mirato-l-68-1999
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge n. 68/99, art. 7. Decreto Legislativo 165/2001, art. 35. Regolamento regionale n. 1/2013. Deliberazione della Giunta regionale n 119 del 07/02/2022.
Collegamentisito regionale canale lavoro
Termine presentazione della domandaLe persone interessate e in possesso dei requisiti richiesti devono trasmettere la propria candidatura esclusivamente in via telematica, con le modalità e i tempi previsti nell'avviso della chiamata.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)20
Eventuale spesa previstanon sono previste spese
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)20
Reclami e ricorsiL’interessato può proporre istanza di riesame al dirigente della struttura entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria. Avverso il provvedimento del dirigente è proponibile il ricorso nei modi di legge.
Note
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato sviluppo economico, formazione e lavoro
DipartimentoDipartimento politiche del lavoro e della formazione (34.)
StrutturaPolitiche per l'inclusione lavorativa (34.5.)
UfficioUfficio Collocamento Mirato (34.5.10)
IndirizzoPiazza della Repubblica 15, 11100 Aosta
Telefono0165/274722 0165/274725
Fax0165/31334
E-Maildirittoallavoro@regione.vda.it
PECpolitiche_lavoro@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoCerutti Silvia, Alessandro Coquillard
DirigenteAnna Maria POPPA Telefono: 0165/274571 - @:a.poppa@regione.vda.it
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaCarla Stefania RICCARDI - tel:0165/274976 - politiche_lavoro@regione.vda.it. Inoltrare richiesta di intervento sostitutivo.
Orario di apertura al pubblicoSu appuntamento.