CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AI SENSI LR 61/1994

 Scheda informativa URP
DescrizioneConcessione di contributi a favore di enti ed associazioni a carattere sociale, ricreativo e culturale, a sostegno della loro attività, di iniziative e manifestazioni diverse. L’entità massima dei contributi concessi per le attività, iniziative e manifestazioni è del 50% della spesa ritenuta ammissibile, con la possibilità che tale percentuale possa essere aumentata sino al 90%, nel caso di attività, iniziative e manifestazioni di rilevante importanza socio-culturale, le cui modalità organizzative siano concordate con la Presidenza della Regione. I contributi sono liquidati, di norma, in due rate: la prima corrispondente al sessanta per cento dell’importo concesso, ad approvazione del provvedimento di concessione da parte della Giunta regionale, e la restante a consuntivo, su presentazione di una relazione conclusiva sulla realizzazione dell’iniziativa o dell’attività svolta, comprensiva del rendiconto delle spese sostenute e delle entrate percepite, corredato di idonea documentazione giustificativa (fatture, ricevute fiscali, notule, ecc.).
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedenteRequisiti richiedente Possono presentare domanda:
a) enti privati, associazioni, fondazioni, comitati e gruppi organizzati che svolgono attività a carattere sociale, ricreativo e culturale e che:
- operano senza scopo di lucro;
- sono costituiti in forma associativa;
- operano in ambito regionale o hanno una sede in Valle d’Aosta;
- non hanno finalità di propaganda politico-partitica o connotazione religiosa;
b) enti pubblici, per specifiche iniziative a carattere sociale, ricreativo e culturale in favore della comunità locale.
Documentazione da presentareLa domanda di ammissione al contributo, redatta in bollo, su apposito modulo, deve essere indirizzata alla “Presidenza della Regione-Ufficio di Gabinetto”, corredata del disciplinare, debitamente sottoscritto.
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge regionale 27 agosto 1994, n.61 "Concessione di contributi per attività, iniziative e manifestazioni diverse a carattere sociale, ricreativo e culturale".
Deliberazione della Giunta regionale n. 1573 del 17 maggio 2004 “Approvazione di criteri, modalità e procedure per la concessione di contributi per attività, iniziative e manifestazioni diverse a carattere sociale, ricreativo e culturale, di cui alla L.R. 27.08.1994, n. 61.
Termine presentazione della domandaSe concernente un’iniziativa/manifestazione: deve essere presentata almeno 60 (sessanta) giorni prima della data di inizio dell’iniziativa/manifestazione stessa o, nei casi di urgenza debitamente motivati, almeno 30 (trenta) giorni prima dell’evento.- Se concernente l’attività associativa: deve essere presentata entro il 31 ottobre dell’anno per il quale viene richiesto il contributo.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)60
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)60
Reclami e ricorsi
NoteLa l.r. 61/1994 ha carattere residuale e non cumulabile rispetto alle altre leggi regionali di settore che prevedono provvidenze analoghe.
Tempi per evadere la richiesta: 30 giorni
Tempi per evadere la richiesta: 30 giorni
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoUfficio di gabinetto - capo gabinetto (01.)
StrutturaUfficio di gabinetto - vice capo gabinetto (01.01.)
Ufficio
IndirizzoPiazza Deffeyes, 1 - 11100 Aosta
Telefono0165/273108 0165/273549 0165/273460
Fax0165/273512
E-Mailo.come@regione.vda.it, p.savioz@regione.vda.it, b.graizzaro@regione.vda.it
PECgabinetto_presidenza@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoCome' Ornella, Savioz Paola, Graizzaro Barbara, Ronzani Ester
DirigenteLUCA APOSTOLO
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaDi Nicuolo Paolo
Orario di apertura al pubblicodal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00