PATRIMONIO ARCHEOLOGICO E RESTAURO BENI MONUMENTALI - CONSULTAZIONE...

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa struttura
- Provvede alla programmazione, progettazione, esecuzione e gestione dei lavori e servizi inerenti la ricerca, la conservazione, il restauro, la valorizzazione, la comunicazione e la gestione scientifica, tecnico-amministrativa del patrimonio archeologico, dei siti museali di competenza e del patrimonio architettonico di proprietà regionale anche attraverso la predisposizione di progetti pluridisciplinari;
- Cura le fasi di progettazione degli interventi su beni monumentali (tutelati ai sensi del D.Lgs. 42/2004), definisce gli obiettivi e governa il processo di acquisizione dei pareri necessari per l’approvazione di progetti;
- Programma e gestisce i gruppi di lavoro pluridisciplinari, con professionalità sia interne sia esterne, finalizzati allo studio, all’analisi ed alla conoscenza delle caratteristiche intrinseche e di valore dei beni culturali per la predisposizione di progetti multidisciplinari di restauro e valorizzazione;
- Fornisce, in collaborazione con le altre strutture, il supporto tecnico per la progettazione e la realizzazione di interventi di restauro monumentale particolarmente complessi dal punto di vista archeologico e architettonico;
- Provvede alla programmazione, alla conduzione e alla gestione tecnica e contabile delle attività di cantiere finalizzate ad assicurare la tutela e la conservazione del patrimonio archeologico e architettonico;
- Gestisce le manutenzioni ordinarie e straordinarie sul patrimonio archeologico e architettonico, anche destinato a sedi museali ed espositive, anche in collaborazione con altre strutture preposte regionali
- Provvede alla gestione delle attività connesse ai vincoli delle aree archeologiche e predispone l’istruttoria per il rilascio di pareri in materia di tutela di beni archeologici in collaborazione con la struttura Patrimonio paesaggistico e architettonico;
- Coordina, progetta, realizza e gestisce le pubblicazioni di carattere scientifico e didattico divulgativo, di competenza del settore;
- Collabora nei contenuti scientifici alla comunicazione per eventi temporanei;
- implementa e gestisce il materiale documentario, grafico, fotografico;
- Provvede alla catalogazione del patrimonio archeologico di competenza;
- Cura la programmazione e le attività relative al Museo Archeologico Regionale e all’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans;
- Cura l’attuazione e/o il controllo di azioni nell’ambito dei programmi a cofinanziamento europeo e Statale;
- Collabora, con riferimento alle materie di competenza, con le strutture regionali che si occupano di promozione culturale e turistica del territorio regionale.
Link di accesso al servizio onlinehttps://www.regione.vda.it/cultura/patrimonio/richieste_autorizzazioni_fotografiche/riproduzione_doc_archeo_i.asp
  Altre informazioni
Requisiti richiedente
Documentazione da presentareDocumento d'identità
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimento
CollegamentiSITO WEB
Termine presentazione della domanda
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)15
Eventuale spesa previstaTariffario dell'amministrazione regionale
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)15
Reclami e ricorsi
Note
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato beni culturali, turismo, sport e commercio
DipartimentoDipartimento soprintendenza per i beni e le attivita' culturali (94.)
StrutturaPatrimonio archeologico e restauro beni monumentali (94.12)
UfficioUfficio Segreteria (94.12.10)
Indirizzo11100 Aosta - Piazza Roncas 12
Telefono0165/275903
Fax0165/275948
E-Maill.barailler@regione.vda.it
PECsoprintendenza_beni_culturali@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoDe La Pierre Cristina
Dirigentevacante
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaSegretario generale
Orario di apertura al pubblicoSu appuntamento