ASSICURAZIONE PER DANNI DERIVANTI DA UN EVENTO PER IL QUALE SI PRES...

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa Regione ha stipulato con la Compagnia UnipolSai Assicurazioni, per il periodo 31.01.2019-31.01.2023, una polizza assicurativa a copertura del rischio della responsabilità civile per tutte le attività e competenze attribuite all’Amministrazione regionale e per tutti i casi in cui possa essere reclamata, a qualsiasi titolo, una responsabilità della Regione.
Il cittadino che subisce un danno, per il quale ritiene vi sia una responsabilità imputabile all’Amministrazione regionale, può presentare una richiesta di risarcimento danni in carta libera, da trasmettere all’Ufficio assicurazioni della Struttura Attività economali e assicurazioni
L'Ufficio assicurazioni, ricevuta la richiesta in questione, provvede ad effettuare l’apertura della pratica assicurativa presso la Compagnia UnipolSai Assicurazioni per la gestione del sinistro, e contestualmente invia copia di detta lettera al richiedente per conoscenza.
La Compagnia di assicurazione, dopo aver effettuato gli accertamenti di sua competenza sulla base degli obblighi contrattuali assunti, valuta se vi sono o meno gli estremi per accogliere la richiesta e liquidare il danno.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedenteLa richiesta può essere presentata da chiunque ritenga di aver subito un danno per responsabilità dell'Amministrazione regionale.
Documentazione da presentareLa richiesta di risarcimento danni deve essere presentata per iscritto in carta libera oppure compilando l'apposito modulo allegato alla presente scheda.
Per una corretta e veloce istruttoria della pratica è consigliabile descrivere in modo dettagliato la dinamica del sinistro/evento dannoso, riportando i seguenti dati:
- nome, cognome del richiedente;
- indirizzo e recapito telefonico;
- data, luogo e ora del sinistro/evento dannoso;
- breve descrizione del sinistro/evento dannoso;
- indicazione dell'eventuale intervento delle autorità (es. Polizia municipale, Carabinieri, Polizia dello Stato, ecc.);
- indicazione di eventuali testimoni del fatto;
- documentazione comprovante le spese sostenute o da sostenere attraverso preventivo o fatture, documentazione fiscale che attesti spese mediche sostenute, certificazione medica in busta chiusa, fotografie, ecc.;
- firma del richiedente.
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoArticoli 2043 e seguenti del codice civile.
Termine presentazione della domandaIl termine di presentazione della domanda è fissato in base a quanto disposto dal Codice Civile in materia di prescrizione.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)0
Eventuale spesa previstaLa pratica non ha alcun costo.
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)30
Reclami e ricorsiIl cittadino, qualora la richiesta di risarcimento venga respinta dalla Compagnia di assicurazione, può proporre ricorso all'autorità giurisdizionale competente.
NoteSi precisa che i tempi di conclusione del procedimento sono variabili e sono subordinati ai tempi di definizione della pratica da parte della Compagnia di assicurazione.
Si fa presente, in particolare, che spetta alla Compagnia assicuratrice, sulla base degli obblighi contrattuali assunti, valutare la sussistenza dei presupposti di accoglimento e/o diniego della richiesta risarcitoria nonché provvedere all'eventuale pagamento del risarcimento.
Per ogni eventuale richiesta di chiarimenti e/o informazioni in merito alla pratica assicurativa è possibile contattare l’Ufficio assicurazioni della Regione i cui recapiti sono riportati, di seguito, all’interno della presente scheda.
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoDipartimento legislativo e aiuti di stato (13.)
Struttura
UfficioUfficio Assicurazioni (13.0.11.)
Indirizzo11100 Aosta - Piazza Deffeyes, 1
Telefono0165/273531 0165/273781
Fax0165/273418
E-Mailu-assicurazioni@regione.vda.it
PEClegislativo_legale@pec.regione.vda.it Le richieste inviate a tale indirizzo devono essere trasmesse esclusivamente da casella PEC ed i documenti inviati devono essere in formati elettronici non modificabili.
Referente procedimento
DirigenteQuattrocchio Roberta
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaQuattrocchio Roberta
Orario di apertura al pubblicoDal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 14.00 (N.B.: nel corso dell’emergenza sanitaria epidemiologica da COVID-19, l’accesso alle strutture dell’Amministrazione regionale, da parte degli utenti esterni, è consentito previo appuntamento e garantendo il rispetto delle misure igienico-sanitarie disposte dalle Autorità sanitarie)