RILASCIO DELLA PATENTE DI SERVIZIO AGLI ADDETTI DELLA POLIZIA LOCAL...

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa patente di servizio autorizza a condurre i veicoli adibiti ai servizi di polizia stradale o i veicoli dell'Amministrazione utilizzati per l'espletamento di compiti istituzionali dell'ente d'appartenenza, limitatamente alla tipologia di veicoli per i quali l'addetto alla polizia locale è già abilitato a guidare con la patente conseguita ai sensi degli articoli 116 e 138 del Codice della Strada.
Rilascio della patente di servizio
Il comma 1 dell'art. 3 del D.M. 246/2004 attribuisce la competenza al rilascio della patente di servizio per gli appartenenti ai Corpi o Servizi di Polizia locale al Prefetto, e quindi, per la Regione Valle d'Aosta, al Presidente della Regione.
La patente di servizio è rilasciata a seguito d'esame.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePer ottenere la patente di servizio di cui all'articolo 139 del Codice della Strada, che ha la medesima validità della patente di guida posseduta, è necessario che l'addetto alla polizia locale:
a) presti servizio presso un Corpo o Servizio di polizia locale (art. 2, comma 2 D.M. 246/2004);
b) abbia conseguito una delle patenti di guida previste dall'art. 116, comma 3, del Codice della Strada (art. 2, comma 1 D.M. 246/2004);
c) sia in possesso della qualifica di agente di pubblica sicurezza e di tutte le qualità previste dall'art. 5 della legge 7 marzo 1986, n. 65, (art. 3, comma 4 D.M. 246/2004);
d) abbia positivamente terminato un apposito corso di qualificazione con esame finale (art. 2, comma 3, D.M. 246/2004); il corso si articola in 25 moduli per la teoria e 25 moduli per la pratica ciascuno della durata di 40 minuti.
Documentazione da presentareLa richiesta deve essere presentata dalle Amministrazioni comunali che hanno nel loro organico addetti alla polizia locale aventi i requisiti sopra riportati.
L'amministrazione, presso la quale l'addetto alla polizia locale presta servizio, deve inoltrare la domanda per il rilascio della patente di servizio, utilizzando il modello di cui all'allegato 1, al seguente indirizzo:
Presidenza della Regione Dipartimento enti locali servizi di prefettura e protezione civile - Struttura Enti locali - Piazza della Repubblica n. 15 11100 AOSTA
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoArt. 139 del Decreto Legislativo 30 aprile1992 n. 285"Nuovo Codice della strada"
D.M. 11 agosto 2004, n. 246 "Regolamento recante norme per il rilascio della patente di servizio per il personale abilitato allo svolgimento di compiti di polizia stradale”"
Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministero dell'Interno 5 gennaio 2006, n. 45 "Regolamento recante la modifica all'allegato A al decreto 11 agosto 2004, n. 246, concernente norme per il rilascio della patente di servizio per il personale abilitato allo svolgimento di compiti di polizia stradale. (GU n. 42 del 20-2-2006)"
Termine presentazione della domandaLa domanda può essere presentata in qualsiasi periodo dell’'anno, dal momento in cui l'addetto alla polizia locale ha concluso l'apposito corso di qualificazione.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)30
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)30
Reclami e ricorsi
NoteAdempimenti in caso di trasferimento per mobilità verso un altro Comune di un addetto alla polizia locale già in possesso di patente di servizio.
In caso di trasferimento per mobilità verso un altro Comune di un addetto alla polizia locale già in possesso di patente di servizio è necessario che:
- l'ente (di provenienza dell’'addetto) chieda alla Struttura Enti locali la revoca della patente di servizio rilasciata, per lo stesso ente, unitamente alla revoca della qualifica di agente di pubblica sicurezza, in quanto quest’ultima è legata alla territorialità;
- l'ente (presso cui l’'addetto viene trasferito) richieda alla Struttura Enti locali (vedi allegato 2) il rilascio di una nuova patente di servizio, previa attestazione dei requisiti richiesti, unitamente alla richiesta di riconoscimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza presso il nuovo ente.
I Comuni interessati sono invitati, al fine di non lasciare sprovvisto di patente di servizio l'addetto di polizia locale che si trasferisce da un ente all'altro, di coordinare per tempo e in sinergia l'iter inerente gli adempimenti sopra descritti.
Per ulteriori notizie generali sull'intero procedimento consultare l'allegato 3 - Notizie generali.

Si precisa che il tempo medio di erogazione del servizio sopra indicato non è comprensivo dei periodi di sospensione del termine di conclusione del procedimento necessari per l’acquisizione di informazioni o certificazioni relative a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso dell’ufficio procedente o non direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni.
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoDipartimento legislativo e aiuti di stato (13.)
StrutturaAffari di prefettura (13.1.)
UfficioUfficio Affari Di Prefettura (13.01.10.)
IndirizzoPiazza della Repubblica, 15 - 11100 Aosta
Telefono0165/274906
Fax0165/274959
E-Mailprefettura@regione.vda.it
PECaffari_prefettura@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoBiadene Sofia
DirigenteCastronovo Rosaria
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaQuattrocchio Roberta
Orario di apertura al pubblicoDal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00 previo appuntamento telefonico