DETENZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI PER USO PERSONALE

 Scheda informativa URP
DescrizioneL'Ufficio tossicodipendenze, dell'Assessorato Sanità, Salute e Politiche Sociali svolge le attività previste dall'art.75 del D.P.R.309/90, e successive modificazioni ed integrazioni, che comporta l'attivazione di un procedimento amministrativo, nei casi di detenzione, per uso personale, di sostanze stupefacenti.
Il procedimento amministrativo prende avvio dalla segnalazione delle Forze dell'Ordine (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale) delle persone che vengono trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale a cui viene contestata la violazione dell'art.75 D.P.R. 309/90 e sequestrata la sostanza stupefacente.
Il procedimento è di competenza della Prefettura della provincia di residenza dell'interessato.
In particolare, è prevista la sanzione accessoria del ritiro della patente per TRENTA GIORNI per colui che, al momento dell'accertamento, abbia la diretta e immediata disponibilità di un veicolo a motore. Qualora la disponibilità sia riferita ad un ciclomotore, è previsto il fermo amministrativo del mezzo. La patente viene restituita dalla Prefettura di residenza al titolare a partire dal TRENTUNESIMO giorno decorrente dalla data dell'accertamento; per la Valle d'Aosta occorre recarsi di persona, ovvero muniti di delega scritta, presso l'Ufficio Tossicodipendenze sito in Loc. La Croix Noire, 44 - Saint Christophe - dalle ore 9.00 alle ore 14.00 dal Lunedì al Venerdì. La restituzione viene effettuata senza ulteriori formalità: qualora il trentunesimo giorno capiti in giornata festiva, la patente sarà restituita il primo giorno lavorativo seguente.
Successivamente la persona dovrà essere convocata presso l'Ufficio Tossicodipendenze, dell'Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali per sostenere un colloquio.
Sulla base di vari elementi (natura dello stupefacente sequestrato, eventuali altri precedenti specifici, disponibilità/opportunità di sottoporsi ad esami tossicologici) verrà definito il provvedimento sanzionatorio, per un periodo non inferiore a un mese e non superiore a un anno, con una o più delle seguenti sanzioni amministrative:
a) sospensione della patente di guida o divieto di conseguirla;
b) sospensione della licenza di porto d'armi o divieto di conseguirla;
c) sospensione del passaporto e di ogni altro documento equipollente o divieto di conseguirli;
d) sospensione del permesso di soggiorno per motivi di turismo o divieto di conseguirlo se cittadino extracomunitario.
L'interessato, inoltre, ricorrendone i presupposti, è invitato a seguire il programma terapeutico e socio-riabilitativo di cui all'articolo 122 o ad altro programma educativo e informativo personalizzato in relazione alle proprie specifiche esigenze, predisposto dal servizio pubblico per le tossicodipendenze competente per territorio analogamente a quanto disposto al comma 13 o da una struttura privata autorizzata ai sensi dell'articolo 116.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedente
Documentazione da presentare
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoDPR 9/10/1990 n.309 e successive modificazioni ed integrazioni art. 75, art. 75 bis e 121.
Termine presentazione della domandaNon esiste un termine, la segnalazione può essere presentata in qualsiasi periodo dell'anno.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)80
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)90
Reclami e ricorsi
Notex
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato sanita', salute, e politiche sociali
DipartimentoDipartimento politiche sociali (73.)
StrutturaInvalidita' civile, disabilita' e tutele (73.6)
Ufficio
IndirizzoLoc. La Croix-Noire - Rue Croix-Noire, 44 - 11020 SAINT CHRISTOPHE
Telefono0165/274601
Fax0165/274651
E-Mails.fusari@regione.vda.it, i.bionaz@regione.vda.it, g.pasquettaz@regione.vda.it
PECdipendenze_patologiche@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoFUSARI Sara - BIONAZ Ilde - PASQUETTAZ Genny
DirigenteFURFARO Gabriella
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaVitali Vitaliano
Orario di apertura al pubblicoDal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00