PAGAMENTO CONTRIBUTI VOLONTARI

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa Regione, per incrementare la protezione dei lavoratori durante i periodi di cessazione dell'attività lavorativa, interviene finanziariamente a sostegno dei versamenti contributivi volontari a favore dei soggetti che, nei tre anni antecedenti il raggiungimento dei requisiti pensionistici, si trovino in particolari situazioni di bisogno o difficoltà. L’intervento consiste nel versamento, per conto dei lavoratori prossimi al raggiungimento dei requisiti pensionistici che abbiano perso il lavoro e siano in possesso dei requisiti richiesti, dei contributi volontari autorizzati dall'INPS. La Società “Servizi Previdenziali Valle d’Aosta S.p.A.” effettua per conto della Regione tale versamento, una volta che la domanda sia stata accettata. Le domande vanno presentate con la richiesta documentazione al Dipartimento politiche del lavoro e della formazione che, istruitele anche con verifiche presso Inps, le accoglie o respinge motivatamente; in caso positivo comunicando alla Società gli importi da versare all’Inps secondo modalità e tempistiche stabilite. I rapporti tra Regione e Società “Servizi Previdenziali Valle d’Aosta S.p.A.”sono regolati da convenzioni periodicamente aggiornate.
  Altre informazioni
Requisiti richiedenteStatus di lavoratore al quale manchino al massimo tre anni al raggiungimento del diritto alla pensione - status di cessazione dell’attività lavorativa - non percezione di alcun intervento di sostegno al reddito da parte dell’INPS, quali indennità di disoccupazione, di mobilità e di cassa integrazione guadagni - Importo risultante dalla dichiarazione ISEE pari o inferiore a12.000,00 € - residenza in Valle d’Aosta.







Documentazione da presentareDichiarazione conforme al modello di Richiesta di pagamento dei contributi volontari (Art. 5, comma 2 della l.r. 1/2009), presentata al
Dipartimento politiche del lavoro e della formazione Loc. Grand Chemin, 34 - 11020 Saint-Christophe AO - Estratto conto certificativo dei
contributi versati rilasciato dall’INPS; certificazione ISEE in corso di validità; ricevuta INPS della presentazione della domanda di
autorizzazione alla prosecuzione dei versamenti volontari; lettera INPS di accoglimento della domanda di autorizzazione alla
prosecuzione dei versamenti volontari e/o i bollettini di c/c postale precompilati ricevuti da INPS; copia del documento di identità. In caso di
richiesta di pensione di inabilità o assegno ordinario di invalidità occorre allegare la relazione medico legale INPS; reiezione domanda di
pensione di inabilità o dell’assegno ordinario di invalidità.
Documenti presenti nel fascicoloVedi deliberazione di Giunta regionale n. 202/2018.
Normativa di riferimentoArt. 5 legge regionale n. 1/2009 - deliberazione di Giunta Regionale n. 202/2018 - legge regionale n. 27/2006 – deliberazioni di Giunta Regionale nn. 337/2015; 3015/2011; - artt. 46 e 47 del DPR n. 445 del 28/12/2000 e artt. 30 e 31 della legge regionale n.19 del 6 agosto 2007.
Termine presentazione della domandaLa domanda non ha un termine di presentazione ma al momento del suo inoltro è necessario tener presente che le scadenze riportate sui bollettini di c/c postale sono inderogabili.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)43
Eventuale spesa previstanessuna spesa prevista
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)60
Reclami e ricorsiReclami al Dipartimento Politiche del lavoro. Ricorsi nei termini di legge.
Note.Esiste un modello di richiesta e di dichiarazione. Il suo impiego non costituisce obbligo per il richiedente pur essendo consigliato. E’ essenziale
che il richiedente fornisca tutte le dichiarazioni e indicazioni previste dalla normativa di disciplina del procedimento e contenute – per agevolarlo
nella presentazione della richiesta - nel modello previsto.
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato attivita' produttive, energia, politiche del lavoro e ambiente (ap)
DipartimentoDipartimento politiche del lavoro e della formazione (32.)
Struttura
Ufficio
IndirizzoLoc. Grand Chemin 34 – 11020 Saint-Christophe (Ao)
Telefono0165 272920
Fax0165 272929
E-Mailc.grange@regione.vda.it
PECpolitiche.lavoro@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoCorrado Grange
DirigenteEzio Garrone - Telefono: 0165.272969 - politiche_lavoro@regione.vda.it
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaLuigi Malfa (segretario generale della Regione) - tel. 0165 27.3768 - email segretario_generale@regione.vda.it
Orario di apertura al pubblicosu appuntamento