ONORIFICENZE - ORDINE CAVALLERESCO AL MERITO DEL LAVORO

Pagina in corso di aggiornamento.

 Scheda informativa URP
DescrizioneL'Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Regione cura l'istruttoria per il conferimento ai cittadini delle onorificenze che attestano pubblicamente le benemerenze acquisite per meriti personali.
L'onorificenza "Ordine cavalleresco al merito del lavoro" è un'onorificenza che premia coloro che si siano resi singolarmente benemeriti segnalandosi nell'agricoltura, nell'industria, nel commercio, nell'artigianato, nell'attività creditizia e assicurativa. L'Ordine comprende una sola classe e conferisce il titolo di Cavaliere al Merito del Lavoro. Il Presidente della Repubblica è Capo dell'Ordine al Merito del Lavoro.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePossono ottenere l'onorificenza dell'Ordine al Merito del Lavoro, su proposta di ciascun Ministero, i cittadini italiani, anche residenti all'estero, che si siano resi singolarmente benemeriti promuovendo un incremento notevole dell'economia nazionale e contribuendo all'elevazione economica e sociale dei lavoratori, creando ed ampliando attività nei settori economici dell'agricoltura, dell'industria, del commercio, del turismo, dell'artigianato, delle attività creditizie ed assicurative. Le decorazioni sono conferite annualmente dal Presidente della Repubblica in solenne cerimonia.
Documentazione da presentarevedi circolare annuale del Ministero dello Sviluppo economico reperibile sul sito istituzionale dello stesso Ministero
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge 27 marzo 1952, n. 199;
Legge 15 maggio 1986, n. 194.
Circolare attuativa annuale pubblicata sul sito del Ministero dello Sviluppo economico (vedi al link sotto riportato)
Termine presentazione della domandaLe candidature per il conferimento proposte da ciascun Ministero devono essere inoltrate, entro il 15 gennaio di ciascun anno, al Ministero dello Sviluppo Economico, che provvederà a trasmetterle alle Prefetture - U.T.G. del luogo di residenza del candidato proposto, per l'istruttoria, da concludersi entro il termine del 31 marzo. In Valle d'Aosta le proposte sono trasmesse alla Presidenza della Regione che le istruisce.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)60
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)60
Reclami e ricorsi
Notenessuna modifica rispetto al primo inserimento
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoUfficio di gabinetto - capo gabinetto (01.)
Struttura
Ufficio
IndirizzoPiazza Deffeyes, 1 . 11100 Aosta
Telefono0165/273117 0165/273108 0165/273549
Fax0165/273512 0165/273303
E-Mailcl.bredy@regione.vda.it, o.come@regione.vda.it, p.savioz@regione.vda.it
PECgabinetto_presidenza@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoBredy Claudio, Come' Ornella, Savioz Paola
DirigenteApostolo Luca
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaDi Nicuolo Paolo
Orario di apertura al pubblicodal lunedì al venerdì: 09.00/14.00