PROFESSIONE DI GUIDA ESCURSIONISTICA NATURALISTICA

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa guida escursionistica naturalistica accompagna singole persone o gruppi allo scopo di fare conoscere ed apprezzare il paesaggio e le bellezze naturali, nonché gli aspetti etnografici,produttivi e topografici dei luoghi in cui si svolgono le escursioni. Può inoltre effettuare visite guidate in musei di scienze naturali o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, parchi e loro centri visita, aree protette, orti, giardini botanici. La sua attività si svolge in zone di montagna e no, su pendii erbosi o detritici, con esclusione di tratti, anche brevi, su pareti rocciose o ghiacciai e comunque su percorsi che, comportando difficoltà alpinistiche, richiedano l'uso di corda, piccozza e ramponi.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePer l'ammissione ai corsi di abilitazione è necessario possedere i seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o di altro Stato dell'Unione europea oppure cittadinanza di Stati non appartenenti all'U.E., se soggetto regolarmente soggiornante nel territorio dello Stato;
- essere in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado o di analoghi titoli conseguiti all'estero riconosciuti o dichiarati equipollenti dalle competenti autorità italiane;
- essere maggiorenni.
Per l’iscrizione agli elenchi regionali della professione di Guida Escursionistica Naturalistica è possibile, inoltre, ai sensi dell’art. 7, commi 3 e 4 della l.r. 21 gennaio 2003, n. 1, richiedere il riconoscimento della qualifica sulla base dei titoli professionali e dell’esperienza professionale conseguiti in altre Regioni o Province Autonome o in Stati Membri dell’UE diversi dall’Italia.
Sia per l’ammissione ai corsi di abilitazione che per il riconoscimento titoli il candidato deve essere in possesso della conoscenza delle lingue ufficiali della Regione Autonoma Valle d’Aosta con il livello (B2 – livello intermedio superiore) previsto dal profilo professionale di riferimento come modificato con deliberazione della Giunta regionale n. 795 del 15 giugno 2017;
Documentazione da presentareLa documentazione da allegare alla domanda di partecipazione ai corsi di abilitazione è elencata nel bando del corso pubblicato sul sito regionale nel canale tematico "Turismo" oltre che sul Bollettino ufficiale regionale.
La documentazione da allegare al modulo di domanda per il riconoscimento dei titoli è elencata nel modulo stesso scaricabile al seguente link: https://www.regione.vda.it/asstur/professioni_del_turismo/riconoscimento_titoli_professionali_i.aspx
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge regionale 21/01/2003 n. 1 "Nuovo ordinamento delle professioni di guida turistica, di accompagnatore turistico, di guida escursionistica naturalistica, di accompagnatore di turismo equestre e di maestro di mountain bike e di ciclismo fuoristrada".
CollegamentiL.R. 1/2003
Termine presentazione della domandaIl termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione ai corsi di formazione viene fissato nel bando del corso.
Le istanze, per il riconoscimento dei titoli e dell’esperienza professionale, in marca da bollo da € 16.00, dovranno pervenire alla Struttura competente in materia di professioni del turismo entro il termine del 31 marzo (prima sessione annuale) o 30 settembre (seconda sessione annuale).
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)
Eventuale spesa previstaLa Giunta regionale con propria deliberazione, determina, tra l'altro, la quota di iscrizione ai corsi di formazione e agli esami, da corrispondere a titolo di concorso alle spese di istruttoria e di organizzazione.
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)
Reclami e ricorsi
NoteLa Giunta regionale può determinare l'effettuazione di prove preselettive per l'ammissione ai corsi di formazione.
I candidati che avranno frequentato almeno l'80% delle ore di lezione previste per il corso di abilitazione saranno ammessi all'esame finale consistente in una prova scritta e una orale.
Ottenuta l'idoneità professionale, gli interessati, per esercitare la professione, devono presentare apposita istanza all'Assessorato turismo, sport, commercio e trasporti ai fini dell'iscrizione nell'elenco professionale regionale.
Per comunicazioni concernenti l'avvio dei corsi consultare il sito internet:
http://www.regione.vda.it/asstur/professioni_del_turismo/corsiabilitazione/default_i.aspx
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato beni culturali, turismo, sport e commercio
DipartimentoDipartimento turismo, sport e commercio (91.)
StrutturaEnti e professioni del turismo (91.1.)
UfficioUfficio Enti E Professioni Del Turismo (91.1.10)
IndirizzoLoc. Autoporto, 32 - 11020 POLLEIN AO
Telefono0165/527708 527626 527627
Fax0165/527710
E-Mailprof-tur@regione.vda.it
PECturismo@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoAdriana Montisci, Anna Maria Mantegari Maurina Letey
DirigenteNadia Chenal
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaPaolo FERRAZZIN
Orario di apertura al pubblicoh 09.00 - h 14.00 (orario continuato)