CONFERIMENTO DI INCARICHI DI NATURA PROFESSIONALE (CIN)

 Scheda informativa URP
DescrizioneAi sensi della legge regionale 28 aprile 1998, n. 18, al fine di soddisfare esigenze cui non è possibile far fronte con personale in servizio, l'Amministrazione regionale può conferire incarichi individuali di natura professionale ad esperti di particolare e comprovata specializzazione universitaria.
I presupposti per il conferimento dell’incarico sono indicati all’art. 2 della legge medesima.
Gli incarichi possono essere di natura professionale e avere per oggetto consulenze, studi e indagini, collaborazioni tecniche di alta qualificazione. Essi sono conferiti con contratti di lavoro autonomo disciplinati dagli articoli 2222 e seguenti e 2229 e seguenti del codice civile.
Per conferire gli incarichi di cui trattasi, è necessario avviare una procedura di valutazione comparativa ai sensi dell’art. 7 della sopra richiamata l.r. 18/1998, salvi i casi di cui all’art. 7 bis.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedenteI requisiti generali di ammissione sono stabiliti dalla legge regionale 18/1998 e s.m.i. ed in maniera specifica nell'Avviso pubblicato sul sito istituzionale della Regione, che indica anche l'oggetto e il compenso dell'incarico, la documentazione da allegare, con particolare riguardo al curriculum vitae dettagliato, le cause di incompatibilità o di esclusione, i criteri per effettuare la valutazione comparativa delle domande, il termine e le modalità per presentare le candidature. Non possono essere conferiti incarichi a dipendenti di enti pubblici impiegati a tempo pieno, se non previamente autorizzati dall'ente di appartenenza, ai membri del Consiglio regionale, ai parlamentari eletti in Valle d'Aosta e a coloro che si trovino in situazioni di conflitto di interessi con l'Amministrazione regionale.
Documentazione da presentareSi rinvia alla legge regionale n. 18/1998 e s.m.i. e all'Avviso specifico pubblicato. Si applica la normativa la normativa nazionale e regionale sulle dichiarazioni sostitutive.
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge regionale 28 aprile 1998, n. 18 (Norme per il conferimento di incarichi a soggetti esterni all’Amministrazione regionale, per la costituzione di organi collegiali non permanenti, per l’organizzazione e la partecipazione a manifestazioni pubbliche e per azioni promozionali e pubblicitarie).
Collegamentisito regionale avvisi di incarico, sito regionale avvisi di incarico
Termine presentazione della domandaSecondo le indicazioni contenute nell’Avviso, il termine fissato nell’Avviso per la presentazione delle domande non può essere inferiore a dieci giorni consecutivi. Il termine di scadenza per presentare le domande è perentorio e la trasmissione al luogo indicato nel bando è totalmente a rischio del partecipante.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)30
Eventuale spesa previstavalgano le norme generali sulle imposte di bollo e di registro
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)30
Reclami e ricorsiNei termini di legge.
Note
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoAssessorato sviluppo economico, formazione e lavoro
DipartimentoDipartimento politiche del lavoro e della formazione (34.)
Struttura
Ufficio
IndirizzoPIAZZA DELLA REPUBBLICA, 15 - AOSTA
Telefono0165/274970
Fax0165272929 0165272939
E-Mailpolitiche_lavoro@regione.vda.it
PECpolitiche_lavoro@pec.regione.vda.it
Referente procedimento
DirigenteCarla Stefania RICCARDI - tel:0165/274976 - politiche_lavoro@regione.vda.it
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaStefania FANIZZI (segretario generale della Regione) - tel. 0165 27.3260 - email segretario_generale@regione.vda.it. Inoltrare richiesta di intervento sostitutivo.
Orario di apertura al pubblicoLunedì-venerdì 9-13 consigliabile appuntamento