INTERVENTI DI SOSTEGNO AD ATTIVITA’ DI COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO E...

 Scheda informativa URP
DescrizioneLa Regione Autonoma Valle Aosta promuove e favorisce interventi di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà internazionale. Le domande di sostegno ad attività di cooperazione allo sviluppo sono esaminate dal Comitato per la cooperazione allo sviluppo e la solidarietà internazionale, previa verifica da parte degli uffici della Presidenza della Regione della completezza della domanda e della documentazione necessaria (anche mediante richieste di integrazioni e chiarimenti ai proponenti), sulla base dei criteri e delle modalità elencati nel p.to 4 dell’allegato A della delibera della giunta regionale n. 1869/2009.
I punteggi attributi per ogni singolo macrocriterio sono sommati e sulla base del punteggio complessivo viene stilata una graduatoria in ordine decrescente di merito.
L’esito dell’esame del Comitato per la cooperazione allo sviluppo e la solidarietà internazionale è sottoposto all’approvazione della Giunta regionale e comunicato ai proponenti entro 15 giorni dall’approvazione
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePossono presentare domanda:
• enti locali e le loro forme associative
• organizzazioni non governative (ONG), organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e associazioni di promozione sociale in possesso dei seguenti requisiti:
1. avere tra i propri fini statutari quello di svolgere attività di cooperazione allo sviluppo di solidarietà internazionale;
2. non perseguire finalità di lucro e avere l’obbligo di destinare i proventi delle loro attività, compresi quelli derivanti da attività commerciali accessorie ovvero da altre forme di autofinanziamento, alle finalità statutarie;
3. avere almeno un biennio di esperienza diretta, nell’ambito del territorio regionale, in attività di cooperazione allo sviluppo o di solidarietà internazionale.
Documentazione da presentareAlla domanda di sostegno deve essere allegata la seguente documentazione: documentazione generale
a) Copie dell'atto costitutivo e dello statuto (qualora non già prodotta, in versione aggiornata, alla Presidenza della Regione o ad altre strutture dell’Amministrazione regionale);
b) Fotocopia della carta di identità del legale rappresentante del soggetto proponente;
c) Dichiarazione attestante l’attività di cooperazione allo sviluppo o solidarietà internazionale effettuata in ambito regionale negli ultimi due anni;
d) Per le organizzazioni non governative (ONG), organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e associazioni di promozione sociale, bilancio consuntivo dell’anno precedente. documentazione specifica
Documento di progetto, articolato almeno secondo lo schema seguente:
a) Titolo e informazioni generali relative al progetto;
b) Analisi del contesto, motivazioni del progetto, destinatari, obiettivi generali e specifici dell’iniziativa;
c) Attori del progetto, partenariato valdostano e locale;
d) Azioni previste, durata del progetto, tempistica e modalità di realizzazione dell’iniziativa;
e) Parte finanziaria, comprensiva di:
- stima dei costi complessivi per la realizzazione dell’iniziativa;
- indicazione del contributo richiesto a valere sulla l.r. 6/2007;
- indicazione della partecipazione finanziaria dei proponenti, degli altri partner valdostani e dei partner locali;
- indicazione di eventuali contributi richiesti o concessi da altri enti o organismi pubblici o privati. Le domande di sostegno alle iniziative possono essere consegnate a mano o fatte pervenire tramite raccomandata entro il 15 settembre dell’anno precedente a quello di inizio del progetto (fa fede la data di spedizione postale). Non vengono prese in esame le domande pervenute dopo la scadenza indicata o non corredate dalla documentazione prescritta.
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoLegge regionale 17 aprile 2007, n. 6 “Nuove disposizioni in materia di interventi regionali di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà internazionale”
Deliberazione della Giunta regionale n. 1869 del 3 luglio 2009 “Approvazione di criteri e modalità per il sostegno agli interventi di cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale, ai sensi dell’articolo 7, comma 2, della l.r. n. 6/2007”.
Termine presentazione della domandaEntro e non oltre il 15 settembre dell’anno precedente a quello di inizio del progetto.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)30
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)30
Reclami e ricorsi
NoteAllegati: Fac-simile di domanda di sostegno
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoUfficio di gabinetto - capo gabinetto (01.)
StrutturaUfficio di gabinetto - vice capo gabinetto (01.01.)
Ufficio
IndirizzoPiazza Deffeyes, n. 1-11100 Aosta -
Telefono0165/273772 0165/273460
Fax0165/273512
E-Maill.rubagotti@regione.vda.it, b.graizzaro@regione.vda.it
PECgabinetto_presidenza@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoGraizzaro Barbara, Rubagotti Luca
DirigenteApostolo Luca
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaDi Nicuolo Paolo
Orario di apertura al pubblicoDal lunedì al venerdì: 09.00 – 14.00