ISTITUTI DI INVESTIGAZIONI E DI INFORMAZIONI COMMERCIALI - RINNOVO ...

 Scheda informativa URP
DescrizioneIl titolare di licenza per lo svolgimento di investigazioni private o raccolta di informazioni commerciali, per proseguire la propria attività anche negli anni successivi a quello di ottenimento della licenza, deve presentare al Prefetto - con cadenza triennale - una dichiarazione di prosecuzione attività in carta semplice.
Poiché l’ufficio di prefettura non rilascia un provvedimento espresso di rinnovo della licenza, l’interessato deve conservare, unitamente a quest’ultima, copia della dichiarazione di prosecuzione attività riportante la data di presentazione ed il timbro dell'ufficio ricevente.
Link di accesso al servizio online
  Altre informazioni
Requisiti richiedentePer ottenere il rinnovo della licenza l'investigatore e l'informatore commerciale titolari d'istituto devono aver superato un corso di aggiornamento organizzato da strutture universitarie o da centri di formazione professionale riconosciuti dalle Regioni e accreditati presso il Ministero dell'Interno - Dipartimento della pubblica sicurezza.
Documentazione da presentare- Dichiarazione di prosecuzione attività in duplice copia con attestazione relativa al superamento del corso di aggiornamento.
- Documentazione attestante il rinnovo della cauzione.
Documenti presenti nel fascicolo
Normativa di riferimentoR.D. 18.06.1931 n. 773, Artt. 134, 135, 136, 137, 139 (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza - TULPS).
R.D. 06.05.1940 n. 635, Artt. da 257 a 260-quater (Regolamento di attuazione del TULPS).
D.M. 01.12.2010 n. 269 (Regolamento recante i requisiti minimi di qualità degli istituti e dei servizi di vigilanza privata ed investigazione e di professionalità e capacità tecnica richiesti per la direzione dei medesimi).
Termine presentazione della domandaLa dichiarazione di prosecuzione attività deve essere presentata nel periodo compreso tra 60 e 30 giorni antecedenti il termine di scadenza della licenza.
Tempo medio di erogazione del servizio (giorni solari)
Eventuale spesa prevista
Modalità informatiche di pagamento del servizio
Tempi per evadere la richiesta (giorni solari)
Reclami e ricorsi
NoteLa presentazione della Dichiarazione di prosecuzione attività è adempimento indispensabile per poter considerare rinnovata la licenza. Pertanto, in caso di mancata presentazione nel termine prescritto, la licenza si intende decaduta per scadenza della validità e l'eventuale continuazione dell'attività in presenza di licenza scaduta sarà considerato esercizio abusivo e potrà essere punito, ai sensi dell'art. 140 TULPS, con l'arresto fino a 2 anni e con l'ammenda da euro 206,58 a euro 619,75.
Allegati
 Dove Rivolgersi
AssessoratoPresidenza della regione
DipartimentoDipartimento legislativo e aiuti di stato (13.)
StrutturaAffari di prefettura (13.1.)
UfficioUfficio Affari Di Prefettura (13.01.10.)
IndirizzoPiazza della Repubblica, 15 - 11100 Aosta
Telefono0165/274965
Fax0165/274959
E-Mailprefettura@regione.vda.it
PECaffari_prefettura@pec.regione.vda.it
Referente procedimentoFanelli Marco
DirigenteCastronovo Rosaria
Titolare potere sostitutivo in caso di inerziaQuattrocchio Roberta
Orario di apertura al pubblicoDal lunedì al venerdì: ore 9.00-14.00 previo appuntamento telefonico