Elenco servizi per categorie

 ANTICIPAZIONE DELL'ASSEGNO DI MANTENIMENTO A TUTELA DEI MINORI
La struttura regionale competente in materia di tutela dei minori eroga anticipatamente al genitore affidatario o ad altro soggetto cui è affidato il minore l'assegno di mantenimento a tutela del medesimo, qualora non sia corrisposto dall'obbligato nei termini e alle condizioni stabilite dai competenti organi giudiziari.
 CONCESSIONE DI ASSEGNI ANNUALI A FAVORE DI GUIDE ALPINE E LORO SUPERSTITI
Le guide non più esercitanti la professione o loro famigliari, possono beneficiare di un assegno annuale di anzianità, invalidità o reversibilità, previo accertamento del possesso dei requisiti previsti dalla legge.
 SERVIZI PRIMA INFANZIA: NIDO D’INFANZIA, SPAZIO GIOCO, CENTRO PER BAMBINI/FAMIGLIE, SERVIZIO EDUCATIVO DI TATA FAMILIARE
I nidi d’infanzia e gli spazi gioco accolgono bambini da 6 mesi sino a 3 anni e sono gestiti da Comuni, Comunità Montane, Unité des Communes, Aziende e Società titolari dei servizi. Lo spazio gioco è in tutto conforme al nido d’infanzia e offre un servizio per bambini e famiglie che necessitano di una frequenza diversificata. Non prevede la somministrazione del pasto. Il centro per bambini e famiglie è un luogo d'incontro dedicato ai bambini e alle loro famiglie, prevede attività dedicate e momenti d’incontro finalizzati. I bambini devono essere sempre accompagnati da un adulto. Per il servizio educativo in contesto domiciliare di tata familiare, sezione: "Servizio educativo in contesto domiciliare di Tata familiare".
 SERVIZIO DI MEDIAZIONE FAMILIARE
Il percorso di mediazione familiare accompagna i genitori, che si confrontano con la conclusione del legame di coppia, nel recuperare una comunicazione efficace, nel ristrutturare le relazioni familiari e nel definire degli accordi nell'interesse dei figli minori con l'obiettivo di garantire la continuità dei legami affettivi e la co-genitorialità
 VOUCHER DI CONCILIAZIONE (MOMENTANEAMENTE SOSPESO)
E'un contributo economico che permette ai cittadini di conciliare le esigenze della famiglia e quelle del lavoro, servendosi dell'aiuto di persone di fiducia, che assistano bambini fino a 13 anni, disabili o anziani presenti nel nucleo familiare e bisognosi di cura.