Elenco servizi per categorie

 CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI, ENTI PUBBLICI E PRIVATI, PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONALE
Sono ammissibili a contributo le iniziative consistenti nell’organizzazione, da parte dei soggetti beneficiari, di manifestazioni fieristiche e promozionali in Italia o all’estero, che abbiano ricadute relativamente all’internazionalizzazione delle imprese.
 CONTRIBUTI ALLE IMPRESE INDUSTRIALI E ARTIGIANE PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONALE
Sono finanziati: studi relativi a strategie di marketing, partecipazione a manifestazioni fieristiche e promozionali, progettazione e realizzazione di nuove campagne pubblicitarie.
 CONTRIBUTI ALLE IMPRESE INDUSTRIALI IN FAVORE DELLA RICERCA E DELLO SVILUPPO.
Sono previsti contributi alle imprese industriali per i progetti di ricerca e sviluppo sperimentale.
 CONTRIBUTI ALLE PMI PER SISTEMI DI GESTIONE QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA E RESPONSABILITA' SOCIALE
Sono previsti contributi per promuovere l'introduzione, la certificazione ed il mantenimento dei sistemi di gestione della qualità, della gestione ambientale, della sicurezza e della responsabilità sociale per le piccole e medie imprese dei settori: industriali, commerciale, artigianale, ricettività turistiche ed alberghiero. Tale legge eroga inoltre contributi per la certificazione di prodotto.
 CONTRIBUTI ECONOMICI LEGGI REGIONALI 54/1981 e 89/1983
Mediante la concessione dei benefici previsti dalle citate leggi regionali, l'Amministrazione regionale riconosce alle cooperative, con sede sul territorio regionale, che hanno come soci o dipendenti persone con disabilità, come individuati dalla l.r. 54/1981, i contributi per i costi salariali sostenuti durante il periodo di occupazione delle persone con disabilità e i costi salariali per il personale di sostegno, per il tempo effettivamente impiegato per l’affiancamento ai detti soggetti.
 CONTRIBUTI REGIONALI A FAVORE DI INVESTIMENTI INNOVATIVI
Concessione di contributi per gli investimenti innovativi di cui al paragrafo 6, punto 6.1.1 - allegato 2 - delle disposizioni applicative della l.r. 6/2003.
 CONTRIBUTI REGIONALI PER GARANTIRE L'AGIBILITA' DEI RIFUGI ALPINI
La Regione, al fine di garantire la diffusione e la pratica delle attività legate alla frequentazione degli ambienti montani e alla percorrenza dei sentieri pedestri, concede dei contributi in conto capitale per le iniziative necessarie a garantire l'esigibilità dei rifugi alpini.
 COOPERAZIONE - CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD ENTI COOPERATIVI (ATTUALMENTE SOSPESA)
La struttura competente dell'Assessorato eroga i contributi alle cooperative che: - svolgano la propria attività in misura prevalente nel territorio della Regione; - perseguano effettivamente uno scopo mutualistico; - risultino iscritti nella sezione cooperative a mutualità prevalente di appositi albi o registri.
 COOPERAZIONE - ISCRIZIONE NELL'ALBO DELLE COOPERATIVE SOCIALI
L'Assessorato gestisce l'albo delle cooperative sociali e fornisce ogni notizia utile per la costituzione di società cooperative.
 FINANZIAMENTI AD IMPRESE COMMERCIALI, PUBBLICI ESERCIZI ED ALCUNE ATTIVITA' DI SERVIZI
Possono beneficiare finanziamento le imprese del commercio, della somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e di alcuni servizi per investimenti relativi ad ampliamento, ristrutturazione, ammodernamento e riqualificazione dell'attività
 FINANZIAMENTO A TASSO AGEVOLATO PER CAMPEGGI
E' prevista la concessione di un finanziamento a tasso agevolato per: - realizzazione di nuovi complessi ricettivi turistici all'aperto - ristrutturazione, ampliamento, ammodernamento e riqualificazione di complessi turistici ricettivi all'aperto gia'esistenti e classificati - realizzazione ed arredamento di edifici o complessi di edifici gia' esistenti per ricavarne strutture ricettivo-turistiche all'aperto Il mutuo a tasso agevolato è erogato nella misura massima del 75% della spesa ammissibile.
 INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E ARTIGIANE - INCENTIVI IN ISTRUTTORIA AUTOMATICA
Concessione di mutui a favore delle imprese industriali e artigianali per la realizzazione o l'acquisto di immobili, macchinari e attrezzature, per l'adozione di misure di tutela ambientale, per investimenti che non superino i 50.000,00 euro.
 INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E ARTIGIANE - INCENTIVI IN ISTRUTTORIA VALUTATIVA
Concessione di mutui a favore delle imprese industriali e artigianali per la realizzazione o l'acquisto di immobili, macchinari e attrezzature e per l'adozione di misure di tutela ambientale, per un investimento con un importo superiore a 50.000,00 euro.
 MUTUI ALBERGHIERI ED EXTRALBERGHIERI (affittacamere e CAV)
Sono concessi dei mutui per: - la realizzazione di nuovi alberghi - la ristrutturazione, l'ampliamento, l'ammodernamento e la riqualificazione di strutture ricettive alberghiere già esistenti - la realizzazione e l'arredamento di edifici o complessi di edifici già esistenti per ricavarne strutture alberghiere - la realizzazione di strutture complementari in stretta connessione all'attività ricettiva - la costituzione di liquidità in caso di creazione di nuova azienda, limitatamente agli esercizi alberghieri. Viene elargito un mutuo a tasso agevolato nella misura massima del 75% della spesa ammissibile. I soggetti beneficiari sono: - piccole e medie imprese, singole ed associate, operanti nei settori alberghieri ed extralberghieri - proprietari di strutture alberghiere che intendono mantenere destinazione d'uso e che non siano grandi imprese.