• Homepage
  • PresseVDA
  • 07/21/2009 - 11:22 - IL TOUR DE FRANCE RENDE OMAGGIO A MAURICE GARIN

07/21/2009 - 11:22 - IL TOUR DE FRANCE RENDE OMAGGIO A MAURICE GARIN

Indietro

Il Presidente della Regione Augusto Rollandin e l’Assessore al turismo, sport, commercio e trasporti Aurelio Marguerettaz assisteranno oggi, martedì 21 luglio, al passaggio del Tour de France ad Arvier, dove i dirigenti del Tour renderanno omaggio a Maurice Garin nel corso di una breve cerimonia.
Verso le ore 15, alla rotonda sulla strada statale 26 dove il Comune di Arvier ha realizzato un monumento all’enfant du pays, Bernard Hinault e Bernard Thévénet, vincitori di passate edizioni della Grande Boucle e oggi rappresentanti della società ASO organizzatrice della competizione, e Christian Prudhomme, direttore generale del Tour e direttore della gara, depositeranno una corona in ricordo di Maurice Garin. Il Presidente Rollandin e l’Assessore Marguerettaz interverranno per un breve discorso, salutando l’arrivo in Valle d’Aosta della prestigiosa manifestazione, dopo una pausa durata 50 anni, e ricordando la figura del ragazzo di Arvier che, lasciata la Valle d’Aosta a soli 13 anni per fare il “ramoneur” in Francia, vinse la prima edizione del Tour de France. Saranno presenti anche i discendenti di Maurice Garin, i nipoti Leo Garin di Courmayeur e Lorenzo Garin di Cogne.
Maurice Garin, nato ad Arvier nel 1871, iniziò a correre in bicicletta, uno sport che proprio allora conosceva i suoi inizi, per cercare di sfuggire ad una vita difficile e fu tra i protagonisti dell’epoca. Si classificò terzo alla prima edizione della Parigi-Roubaix nel 1896 e la vinse per due anni di seguito, nel 1897 e nel 1898. Nel 1901 risultò vincitore nella Parigi-Brest-Parigi e l’anno seguente bissò il risultato alla Bordeaux-Parigi. Il 1903 fu il suo anno di gloria, con il successo nel primo Tour de France, corso tra il 1° luglio e il 9 luglio.


0827
CD/cb
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta



Indietro