• Homepage
  • PresseVDA
  • 08/10/2017 - 11:51 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

08/10/2017 - 11:51 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

Indietro

La Giunta regionale ha nominato Vivien Charrey membro del Consiglio di amministrazione di Finaosta s.p.a., in sostituzione di Consigliere dimissionario, per il mandato in corso, ai sensi della l.r. 11/1997.

L’Esecutivo ha inoltre designato Riccardo Piaggio, Fabio Protasoni e Dino Viérin come componenti della terna di candidati da sottoporre alla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino per la carica di un Consigliere in seno al Consiglio di indirizzo per il mandato in corso, che ha scadenza a marzo 2018, in sostituzione di Consigliere decaduto.

La giunta regionale, ai sensi della l.r. n.22/2010, in copertura di posti vacanti, ha conferito, nell’ambito della Presidenza della Regione, l’incarico di dirigente della Struttura Sanzioni amministrative a Giovanni Michele Francillotti, a partire dal 10 settembre 2017.

Inoltre, nell’ambito dell’Assessorato alla Sanità, il Governo regionale ha conferito a Patrizia Vittori l’incarico di dirigente della struttura Programmazione socio-sanitaria, a Stefania Rollandoz l’incarico di dirigente della struttura Finanziamento del servizio Sanitario, investimenti e qualità nei servizi socio-sanitari, entrambe a partire dal 16 agosto e a Carla Fiou l’incarico di dirigente della struttura Sanità Ospedaliera e territoriale e gestione del personale sanitario, a partire dall’ 11 settembre. Tali tre incarichi saranno svolti fino alla conclusione dei procedimenti concorsuali che la Giunta regionale ha disposto nella seduta odierna integrando la programmazione triennale 2017-2019 relativa all’organizzazione della Giunta regionale stabilita con DGR n.1076/2017.
AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI
In attuazione della l.r. 4 agosto 2017, n. 12 “Secondo provvedimento di variazione al bilancio di previsione per il triennio 2017/2019”, su proposta dell’Assessore all’Agricoltura e risorse naturali, l’Esecutivo ha approvato ulteriori azioni a integrazione del piano degli interventi di natura agricolo-forestale in amministrazione diretta per l’anno 2017 di cui alla DGR n. 241/2017, per un importo complessivo di 1 milione 162 mila euro, nell’ambito della forestazione e della sentieristica, delle sistemazioni montane, del verde pubblico, delle aree protette e del settore agricolo.
Gli interventi saranno realizzati con la proroga del periodo lavorativo per gli addetti idraulico-forestali già assunti nel 2017 dalle 90 giornate previste a 101 giornate, nonché con l’assunzione di ulteriori 80 lavoratori per un periodo previsto di 64 giornate, anche mediante l’impiego di donne e uomini di età inferiore, rispettivamente, a quarantacinque e cinquant’anni. Le nuove assunzioni saranno effettuate secondo le procedure di cui all’art. 21 della l.r. n. 24/2016, utilizzando la graduatoria approvata con provvedimento dirigenziale n.1904/2011 come modificato dagli atti successivi, in ultimo con DGR n. 274/2017.

ISTRUZIONE E CULTURA
La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore all’istruzione e cultura, in applicazione della l.r. n.18/2016, ha approvato la realizzazione di azioni di supporto alla didattica delle istituzioni scolastiche, di scuola primaria e di scuola secondaria della Regione, da parte della Sovraintendenza agli studi, per una spesa complessiva di 15 mila euro. In particolare sono previsti interventi di documentazione a supporto degli aspetti linguistici, dell’insegnamento delle lingue e dell’insegnamento in lingua, della prevenzione della dispersione scolastica, anche con l’introduzione di strumenti di didattica rinnovata.


0751
em

Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta



Indietro