• Homepage
  • PresseVDA
  • 06/26/2017 - 18:24 - Viaggio tematico dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo in Valle d’Aosta

06/26/2017 - 18:24 - Viaggio tematico dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo in Valle d’Aosta

Indietro

L’Assessorato dell’agricoltura e risorse naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta informa che dal 26 al 29 giugno 2017 sono ospiti, in Valle d’Aosta, gli studenti dell’Università degli Studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo (Bra, in provincia di Cuneo).

Sulla base di una convenzione con l’Università di Pollenzo, vengono annualmente organizzate, iniziative di promozione del territorio regionale e dei prodotti locali di qualità, rivolte agli studenti iscritti al corso di laurea provenienti da diverse regioni d’Italia e del mondo.

La Convenzione con l’Università di Pollenzo – dichiara l’Assessore all’agricoltura e risorse naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, Laurent Viérin - è per noi significativa perché permette la messa in rete delle nostre eccellenze enogastronomiche e di marketing territoriale. È nostra intenzione consolidare ulteriormente questa collaborazione per favorire attività di formazione in ambito agroalimentare e vitivinicolo, consapevoli dell’importanza che i progetti sui giovani rivestono per la valorizzazione del nostro settore e della Valle d’Aosta. In questo senso, il viaggio tematico che abbiamo organizzato permette loro di venire a contatto con la realtà rurale e agricola valdostana e la sua filiera agroalimentare di qualità. Al tempo stesso i ragazzi, che provengono da differenti realtà italiane, possono comprendere cosa significhi vivere di agricoltura in una Regione di montagna come la Valle d’Aosta.

Questa mattina gli studenti sono stati accolti dall’Assessore all’agricoltura e risorse naturali, Laurent Viérin e dal Presidente della Chambre Valdôtaine des entreprises et des activités libérales Nicola Rosset.

Particolare attenzione è stata dedicata dall’Assessore Viérin alla realtà dell’alpeggio, alla salvaguardia del territorio e all’autenticità rurale della Valle d’Aosta, quale esempio di tradizione agricola. La Valle d’Aosta – ha proseguito Viérin - ha una tradizione ancora molto forte legata alla cultura dell’alpeggio e come Assessorato stiamo lavorando proprio sui dossier relativi alla problematica della monticazione. Gli alpeggi rappresentano infatti un tassello fondamentale per il settore agricolo valdostano, sia per il mantenimento del territorio che per l'elevata qualità dei prodotti che da questa tradizione derivano. I nostri alpeggi, come vedrete nel corso del vostro viaggio tematico, sono il luogo dove agricoltura, ambiente e economia si legano perfettamente, nel pieno rispetto delle nostre tradizioni rurali, ma con uno sguardo sempre rivolto all’innovazione sotto il profilo della produzione.

Soddisfatto della collaborazione con l’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo anche il Presidente della Chambre, Nicola Rosset: La collaborazione con l’Università di Pollenzo rappresenta per la Valle un’interessante opportunità di confronto e di crescita. Poter spiegare la nostra piccola realtà a studenti che stanno compiendo un percorso fortemente orientato a riconoscere e valorizzare la qualità e la genuinità dei prodotti è per noi una bella occasione per promuovere un settore economico di grande rilevanza per il territorio. Abbiamo fatto della ricerca della qualità, dell’eccellenza e dell’innovazione i nostri punti di forza. Ne sono un esempio i nostri DOP e DOC, che costituiscono dei veri e propri testimonial d’eccezione per un’offerta turistica, naturalistica e culturale che rende la Valle d’Aosta una delle perle delle Alpi, regione unica nel panorama nazionale e internazionale.

Nel corso della settimana, 15 studenti accompagnati da un tutor scopriranno la Valle d’Aosta e visiteranno alcune tra le principali realtà concernenti le produzioni lattiero-casearie della Regione: l’Institut Agricole Régional, gli alpeggi Chaligne, Grimondet e di By e la Cooperativa Produttori Latte e Fontina (magazzino di stagionatura e centro visitatori).

Nel mese di giugno, presso la sede dell’Università di Pollenzo si è svolta la Tavola Accademica: uno chef Valdostano ha preparato piatti tipici permettendo di fare apprezzare appieno la qualità eno-gastronomico dei prodotti valdostani.

Immagini disponibili al link:
https://goo.gl/photos/MAS5RDN82yH2xyoy9


0603
mg-ulb
Fonte: Assessorato dell’agricoltura e risorse naturali – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Allegati:

  • Programma Viaggio studenti Pollenzo.pdf



    Indietro