• Homepage
  • PresseVDA
  • 09/25/2015 - 14:40 - Itinerarium AuGUSTensis - Caccia al tesoro lenta: i monumenti della città di Aosta si scoprono attraverso un gioco

09/25/2015 - 14:40 - Itinerarium AuGUSTensis - Caccia al tesoro lenta: i monumenti della città di Aosta si scoprono attraverso un gioco

Indietro

L’Assessorato dell’istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta in collaborazione con il MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ) nell’ambito dei progetti Expo e Territori propone per il pomeriggio di sabato 3 ottobre dalle 14.00 a tutta domenica 4 ottobre dalle 10.00 alle 17.00 un grande gioco che per un giorno e mezzo popolerà gli spazi del centro storico di Aosta. Molti dei luoghi storici della città si trasformeranno nelle tappe di una caccia al tesoro pensata per far scoprire a ragazzi e famiglie il patrimonio archeologico della città.
Si tratta di una caccia al tesoro “lenta”, ideata per la scoperta dei principali monumenti storici di Aosta; è gratuita ed è aperta a tutta la popolazione, con una particolare attenzione alle famiglie, ai giovani e ai ragazzi in fascia scolare. Il presupposto è quello di utilizzare il gioco come mezzo didattico, di incontro sociale e culturale. I partecipanti potranno mettere alla prova le proprie abilità superando prove pratiche e imparando aspetti meno conosciuti della città romana e medievale, il tutto all’interno di una cornice ludica e al contempo scientifica.
Le attività sono disseminate in 8 diversi punti della città, facilmente identificabili grazie alla mappa di gioco, scaricabile da internet (www.aostaiactaest.it/itinerarium) o disponibile in tutti gli stand durante gli orari di apertura dell’evento. In ciascun “punto-gioco” sono presenti volontari, guide turistiche o archeologi che danno la possibilità di sperimentare diverse alternative di approccio al nostro patrimonio. Le squadre (da 2 a 6 persone) possono partecipare a un qualsiasi numero di prove, per poi ritirare il loro premio o attestato presso il MAR-Museo Archeologico Regionale di piazza Roncas, 12.
Tra gli scopi dell’attività, il principale è quello didattico: la scelta dei siti dove collocare le prove, siano esse visite guidate, esercitazioni pratiche o giochi organizzati, segue l’idea di valorizzare e riscoprire, in modo alternativo, il patrimonio monumentale e storico della città di Aosta. La proposta è calibrata su diversi tipi di partecipazione, ma un’attenzione particolare è rivolta ai ragazzi in età scolare e alle famiglie: ecco perché si tratta di una caccia al tesoro “lenta”, non competitiva, dove l’obiettivo è anzitutto imparare divertendosi.
La caccia al tesoro si svolge dal pomeriggio di sabato 3 ottobre (orario 14.00 -17.00) all’intera domenica 4 ottobre (orario 10.00 -13.00 e 14.00 -17.00), con l’aggiunta di un evento speciale al MAR la sera di sabato (orario 20.30 - 22.30), con la partecipazione del Gruppo musicale Arkana Pipe Band. Nei casi di visite guidate, sono previsti degli orari di partenza ogni 30’ minuti dall’ora di apertura dello stand. La durata di ciascun gioco/laboratorio/visita può variare tra i 10 e i 20 minuti.
Itinerarium AuGUSTensis è promosso e patrocinato dal MiBACT, su progetto della Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali – MAR-Museo Archeologico Regionale, ed è organizzato dall’Associazione di volontariato Aosta Iacta Est in collaborazione con l’Associazione Maieusis. Si ringraziano la Diocesi e il Comune di Aosta per l’uso degli spazi.

Informazioni e contatti
Associazione Maieusis 340-7993851
0165/275903 – 0165/275905
www.regione.vda.it/cultura/mostre_musei/musei/mar_aosta/mar_collaborazioni


0654
rn

Fonte: Assessorato dell’Istruzione e Cultura – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta



Indietro