• Homepage
  • PresseVDA
  • 07/26/2013 - 16:33 - Prorogate le agevolazioni tariffarie sulla tangenziale di Aosta

07/26/2013 - 16:33 - Prorogate le agevolazioni tariffarie sulla tangenziale di Aosta

Indietro

Su proposta del Presidente della Regione e degli Assessori al Territorio e Ambiente e alle Opere Pubbliche, Difesa del suolo e Edilizia residenziale pubblica, la Giunta regionale, nella sua riunione di oggi, venerdý 26 luglio, ha approvato lo schema di Protocollo d’intesa con la SocietÓ Autostrade Valdostane – S.A.V. s.p.a. e la Raccordo Autostradale Valle d’Aosta – R.A.V. s.p.a. recante Integrazione al Protocollo d’Intesa per la definizione di una procedura a titolo sperimentale atta a razionalizzare i movimenti veicolari di transito interessanti i comuni della “Plaine” ai fini di una maggiore fluiditÓ e sicurezza dei traffici e di un contenimento del disagio ambientale.

La procedura, che con la sigla dell’atto licenziato oggi sarÓ prorogato al 31 dicembre 2013, prevede la gratuitÓ del pedaggio della tangenziale di Aosta nel tratto compreso tra i caselli di Aosta est e Aosta ovest/Saint-Pierre e viceversa, con l’obiettivo di riqualificare e razionalizzare la viabilitÓ della zona della “Plaine” di Aosta e di ridurre le emissioni inquinanti, soprattutto di anidride carbonica, di benzene e di polveri, secondo quanto previsto dal Piano regionale per il risanamento, il miglioramento e il mantenimento della qualitÓ dell’aria.

L’iniziativa ha portato, sin dal 2009, a risultati apprezzabili: i dati che attestano che l’alternativa viaria di attraversamento del comprensorio della “Plaine”, rappresentato dalla tratta autostradale “Aosta Est – Aosta Ovest”, ha riscosso sempre maggiore interesse, con oltre 1 milione di transiti, sottraendo quindi ai traffici che interessano la viabilitÓ ordinaria della zona mediamente 701 veicoli leggeri e 62 veicoli pesanti al giorno, con una riduzione statisticamente significativa delle emissioni inquinanti proprio nella zona del territorio regionale pi¨ esposta ad inquinamento atmosferico.

0579
RN

Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta



Indietro