• Homepage
  • PresseVDA
  • 06/17/2011 - 12:34 - Convegno Montagna e SolidarietÓ al Colle del Gran San Bernardo

06/17/2011 - 12:34 - Convegno Montagna e SolidarietÓ al Colle del Gran San Bernardo

Indietro

Rappresentanti istituzionali e esponenti di enti e associazioni che a vario titolo si occupano di sociale e di volontariato si riuniranno sabato 25 giugno prossimo, nella Sala dell’Ospizio al Colle del Gran San Bernardo, per un confronto sul tema Montagna e solidarietÓ: il ruolo del volontariato nell’Europa in crisi, organizzato dalla Regione Valle d’Aosta, dal CSV della Valle d’Aosta e dal Segretariato sociale della RAI, con il patrocinio del Senato della Repubblica.

La montagna, tradizionalmente considerata a causa della sua impervietÓ simbolo di arroccamento e di separatezza, Ŕ stata anche storicamente luogo di accoglienza di pellegrini, stranieri e fuggitivi e spazio di cooperazione tra i suoi abitanti, da sempre abituati a far fronte a problemi ambientali e di isolamento. In situazioni di crisi economica come quella che sta attraversando l’Europa, lo spirito solidale e comunitario della realtÓ di montagna pu˛ rappresentare un modello virtuoso di convivenza, capace di rimettere al centro della societÓ le relazioni, la solidarietÓ e il senso di appartenenza ad una comunitÓ.

Il Convegno di sabato, aperto al pubblico, si propone quindi di creare un’occasione di riflessione sul valore aggiunto che le associazioni di volontariato possono offrire in un momento di crisi come quello attuale e di stimolare il confronto sulle strategie e sulle alleanze che si possono mettere in campo tra istituzioni e volontariato per superare le criticitÓ economiche che hanno coinvolto l’Italia e, pi¨ in generale, l’Europa.

Il programma del Convegno prevede, dopo gli indirizzi di saluto alle ore 8.30, l’intervento di Stefano Zamagni, professore ordinario di Economia Politica all'UniversitÓ di Bologna e presidente dell’Agenzia per le Onlus.
I lavori, che saranno introdotti dal senatore Antonio Fosson, affronteranno poi, nella prima sessione, il tema del Volontariato e territorio, esperienze e riflessioni, con i contributi di Paolo Ferrero, Presidente della Federazione regionale delle Associazioni dei Volontari del Soccorso, di Carlo Bionaz, Vicepresidente vicario della sezione di Aosta dell’Associazione Nazionale Alpini, di Jean-Marie Lovey, prevosto della Congregazione del Gran San Bernardo e di Piero Paolo Marchiando, Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Aosta, moderati dalla giornalista Alessandra Ferraro.
Sul tema del Volontariato e sport: i valori comuni si confronteranno poi il comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza Domenico Campione, il fondista olimpionico Cristian Zorzi e la fondista Marianna Longa.
Il punto di vista della politica e delle istituzioni sarÓ affrontato nella sessione successiva, ComunitÓ pi¨ solidali di fronte alla crisi economica, alla quale interverranno il direttore del segretariato sociale della Rai Carlo Romeo, l’Assessore regionale al turismo, sport, commercio e trasporti Aurelio Marguerettaz, il Presidente del CSV della Valle d’Aosta Andrea Borney, l’europarlamentare Mario Mauro e il Presidente della Commissione permanente Igiene e sanitÓ del Senato Antonio Tomassini. ModererÓ il giornalista Giacomo Sado.
Alle 12, il Presidente della Regione Augusto Rollandin traccerÓ le conclusioni del Convegno, prima della consegna del Premio speciale San Bernardo 2011, istituito quale riconoscimento per chi, in un contesto di montagna, si Ŕ adoperato per la comunitÓ, attribuito alla memoria del dottor Pietro Bassi.

L’iniziativa di sabato rappresenta la quinta tappa di una riflessione, giÓ avviata a partire dal 2002 dalla Regione, dal CSV della Valle d’Aosta e dal Segretariato sociale della RAI attraverso l’organizzazione di alcuni convegni, che si propone di mettere a tema e di valorizzare la peculiaritÓ delle realtÓ di montagna dei paesi dell’Arco alpino sul tema della solidarietÓ.

invito Montagna e solidarietÓ.pdf


0680
CD
Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Allegati:

  • invito Montagna e solidarietÓ.pdf



    Indietro