• Homepage
  • PresseVDA
  • 10/20/2017 - 14:26 - XXIII Concorso mieli della Valle d’Aosta e XIV Sagra del miele 27-29 ottobre 2017 Châtillon

10/20/2017 - 14:26 - XXIII Concorso mieli della Valle d’Aosta e XIV Sagra del miele 27-29 ottobre 2017 Châtillon

Indietro

L’Assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che, nelle giornate del 27, 28 e 29 ottobre 2017, Châtillon si trasforma nella capitale valdostana del miele e dei suoi derivati, con un evento ormai consolidato che offre ogni anno interessanti novità.

L’iniziativa è stata illustrata, nel corso di una conferenza stampa nella giornata di oggi, 20 ottobre 2017, dall’Assessore all’Agricoltura e risorse naturali Alessandro Nogara: questa manifestazione, nella quale l’Assessorato crede fortemente, si pone l’obiettivo di valorizzare l’importante filiera apicola sulla quale stiamo lavorando in termini di valorizzazione e promo-commercializzazione dei prodotti, ma anche investendo attraverso azioni mirate di assistenza tecnica, consapevoli del fondamentale ruolo che l’ape riveste per l’ambiente in termini di mantenimento della biodiversità vegetale e di contributo attivo alle produzioni agrarie.
Per tre giorni un pubblico eterogeneo, composto da semplici interessati, studenti, famiglie con bambini, addetti al lavori, avrà modo di approfondire le proprie conoscenze legate alla tematica del miele e dei suoi derivati attraverso attività specifiche. L’iniziativa ha coinvolto il territorio: ringraziamo l’Amministrazione comunale per l’impegno e le Associazioni per la collaborazione. Abbiamo voluto cogliere l’opportunità di valorizzare il momento ufficiale di premiazione dei migliori mieli prodotti in Valle d’Aosta nel corso dell’annata 2017

Nell’edizione 2017 del Concorso sono stati presentati 48 campioni, sui quali l'Assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali ha eseguito 151 analisi chimico-fisiche e 22 analisi melissopalinologiche sui mieli dichiarati monoflorali.
Le commissioni di assaggio riunitesi venerdì 13 ottobre hanno suddiviso i 43 campioni per categoria: Millefiori di Alta montagna (3), Millefiori di montagna (3), Rododendro (3), Castagno (2). Un attestato di merito per un campione di miele di melata.

La Sagra del miele vanta numerose attività svolte dall’Assessorato:

Venerdì 27 ottobre, dalle ore 9.00, presso il Parco Passerin d’Entrèves e l’Ex Hotel Londres di Châtillon, avrà luogo un percorso informativo didattico, curato dai tecnici dell’Assessorato, dal Corpo Forestale dal Consorzio Apistico della Valle d’Aosta, rivolto agli Istituti Agrari (Istituto Agrario e Alberghiero di Caluso, Istituto Agrario di Poirino e Institu Agricole Régional, per un totale di 250 ragazzi).

Sabato 28 ottobre dalle ore 17.00 presso il Castello Gamba: Château Miel, evento in collaborazione con l'Assessorato dell’Istruzione e cultura, nel corso del quale sarà proposta una visita guidata al Castello e alla collezione di arte moderna e contemporanea abbinata a un percorso didattico e degustativo dei mieli valdostani.

I proventi saranno devoluti all’Associazione Consorzio Apistico della Valle d’Aosta.

E' prevista, per la partecipazione all'iniziativa, un'offerta minima euro 15,00.

In occasione della Sagra vi sarà la possibilità di visitare liberamente il Castello Gamba, a tariffa ridotta, nei pomeriggi di venerdì 27, sabato 28 e domenica 29, e di fruire del bellissimo parco, concepito agli inizi del '900, che valorizza il bene culturale stesso e arricchisce dal punto di vista paesaggistico tutta la zona circostante.

Domenica 29 ottobre a partire dalle ore 10.30 si terrà infine la cerimonia di premiazione degli apicoltori vincitori partecipanti al XXIII Concorso Mieli della Vall’d’Aosta.
Al termine della premiazione, nella piazzetta antistante l’ex Hotel Londres, il pubblico interessato potrà degustare i mieli premiati.

Anche quest’anno sono previste le degustazioni di strada, in uno spazio appositamente allestito in Piazza Lexert; le attività saranno condotte da esperti assaggiatori dell’Assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali, iscritti all’Albo Nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele. Le degustazioni guidate (a partire dalle ore 14.30, una ogni ora fino alle 17.30) porteranno il pubblico interessato alla scoperta delle peculiarità di diverse tipologie di mieli valdostani. Le attività sono su prenotazione, a titolo gratuito: possono essere effettuate direttamente in loco già dal mattino della domenica.

Si specifica infine che nella nuova piazza Volontari del Sangue sarà presente una struttura in plexiglass contenente un alveare didattico e, tempo permettendo, nel pomeriggio saranno previsti due momenti per osservare dal vivo l’attività delle api all’interno dell’alveare.

Grande soddisfazione anche da parte dell’Assessore all’Istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta, Emily Rini: è con grande piacere che l’Assessorato dell’Istruzione e cultura partecipa alla quattordicesima edizione della Sagra del Miele e dei suoi derivati, proponendo, ancora una volta, il Castello Gamba quale location d’eccezione per questo importante evento enogastronomico valdostano. Un incontro tra arte e sapori del territorio nella suggestiva cornice di questo maniero novecentesco, sede della collezione regionale di arte moderna e contemporanea e della mostra temporanea Carte d'identità. Ricapitolazione, dell’artista valdostano Marco Jaccond



La Sagra del Miele è manifestazione consolidata di cui siamo orgogliosi, afferma il Sindaco di Chatillon, Tamara Lanaro: l’occasione ideale per degustare il miele della Valle d’Aosta nonché per conoscere il vincitore del XXIII Concorso regionale. La festa si svolge lungo le vie del borgo e da diversi anni ospita anche i laboratori del gusto che consentono ai visitatori di approfondire la conoscenza e le qualità del prodotto. Anche quest’anno il programma della manifestazione è arricchito dai diversi appuntamenti che nascono dalla collaborazione con gli Assessorati all’Agricoltura e alle Risorse naturali, alla Cultura e al Turismo della Regione Autonoma e supportati da una imprescindibile e preziosa collaborazione fornita dal Consorzio Apistico Valle d’Aosta, dagli allievi dell’I.P.R.A. e dai loro docenti, da Les Amis de Prosper, da Slow Food, oltre che dalle diverse associazioni.

Galleria immagini:
https://photos.app.goo.gl/08ErNJg7gIBDwqS73

Info e programma:
http://www.regione.vda.it/agricoltura/manifestazioni/miele_i.aspx








0962
ulb


Fonte: Assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste



Indietro