<< Precedente Vai all'archivio Successivo >>
 

Nota Informativa sulle condizioni nivometeorologiche n░ 9 del 05/20/2020 ore 04:00


 
    
 
Data prossimo aggiornamento 05/22/2020



Problema tipico valanghivo: neve bagnata.

Sotto i 3200-3500 m, a tutte le esposizioni sui pendii molto ripidi, Ŕ possibile qualche valanga spontanea di neve umida/bagnata,ágeneralmente di piccole dimensioni e per lo pi¨ superficiale. Localmente possibili valanghe pi¨ grandi di fondo.
In alta quota, sopra i 3000 m, dai pendii molto ripidi soleggiati, a ridosso dei colli o creste, sono possibili piccole valanghe a lastroni superficiali, perlopi¨ provocate,ádi neve recente umida.

Si raccomanda di prestare attenzione agli orari.

Condizioni generali
Buon rigelo notturno grazie al cielo sereno nonostante le temperature dell'aria positive fino oltre 2500 m nella notte. GiÓ al primo mattino la crosta da fusione e rigelo superficiale inizia a fondere e diventa sempre meno portante, dapprima sui pendii ripidi esposti ad est, poi sud e ovest.

Innevamento
Tipico della primavera inoltrata e abbondante solo sui pi¨ alti rilievi di confine e nelle testate delle valle occidentali. Nelle valli laterali meglio innevate, neve continua sui versanti in ombra oltre i 2100 m, mentre sui pendii sud Ŕ continua da 2300-2400 m. Nella valle centrale e in quelle orientali, sui versanti soleggiati Ŕ continua con fondo sufficiente solo oltre i 2500-2600 m, a nord da quote poco inferiori. L'innevamento Ŕ disomogeneo. In alta quota ghiaccio talvolta affiorante.

AttivitÓ valanghiva ultime 24h
Limitata a qualche scaricamento di neve a debole coesione umida dalle barre rocciose.


CONDIZIONI NIVO-METEO DEGLI ULTIMI 7 GIORNI  
Monte Bianco Gran Paradiso Monte Rosa

SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE Aumento del pericolo valanghe nell'arco della giornata
 
5
MOLTO FORTE
 
4
FORTE
 
3
MARCATO
 
2
MODERATO
 
1
DEBOLE