<< Precedente Vai all'archivio Successivo >>
 

Previsione pericolo valanghe per
giovedý 03/26/2020


 

PERICOLO VALANGHE  

Debole nevicata dal fondovalle con venti da E-SE.
Nuovi accumuli sulle creste di confine N.

Giovedý 03/26/2020
  

2000 m

   

Bollettino redatto con informazioni ridotte.

Neve fresca trasportata dal vento con formazione di piccoli accumuli oltre i 2000 m in particolare alle esposizioni settentrionali e occidentali a ridosso della cresta di confine con Francia e Svizzera.

La neve fresca poggia su un manto nevoso di tipo primaverile e stabile con superfici irregolari o lisce che localmente possono portare ad una instabilitÓ superficiale della nuova neve rimaneggiata dal vento.

Valanghe spontanee di neve a debole coesione e lastroni
di piccole al pi¨ di medie dimensioni dai pendii ripidi/molto ripidi alle diverse esposizioni. Sono dovute ad accumuli da vento pi¨ che al quantitativo di neve fresca e quindi maggiormente presenti alle esposizioni settentrionali e occidentali, sotto creste e colli e in corrispondenza dei cambi di pendenza.


TENDENZA PERICOLO VALANGHE  Venerdý 27:    Sabato 28:  

Nuova debole nevicata giovedý pomeriggio/sera dovuta ad una corrente avvettiva meno fredda; venerdý probabile estensione del grado 2 sui settori alpini S ed E al confine col Piemonte.


CONDIZIONI GENERALI
aggiornate al 03/24/2020
 

Manto nevoso e innevamento
Il manto nevoso Ŕ in generale stabile e ben consolidato.
condizioni tipicamente primaverili, con manto nevoso decisamente rigelato in superficie.á
L'innevamento Ŕ disomogeneo con creste e dorsali erose fino al terreno, mentre i canali e le conche sono ben riempiti. In alta quota le dorsali e le pareti glaciali molto ripide hanno ghiaccio affiorante.
Un p˛ di neve recente ventata sopra i 3000 m, soprattutto nella zona tra Cervino e Monte Rosa.

Nelle valli laterali a ovest, innevamento continuo dal fondovalle dai 1600-1900.
Nelle valle centrale e in quelle orientali: sui versanti soleggiati continuo solo oltre i 2100-2300 m, a Nord pi¨ basso.

Sui pendii ripidi meridionali condizioni primaverili fino in alta quota.
Sui pendii ripidi freddi (nord e nord-est) sopra i 2500 m condizioni pi¨ invernali.

Valanghe segnalate nelle ultime 48h: nessuna.

Meteo in Valle

CONDIZIONI NIVO-METEO DEGLI ULTIMI 7 GIORNI (fase di test e validazione)  
Monte Bianco Gran Paradiso Monte Rosa

SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE Aumento del pericolo valanghe nell'arco della giornata
 
5
MOLTO FORTE
 
4
FORTE
 
3
MARCATO
 
2
MODERATO
 
1
DEBOLE

PROBLEMI TIPICI VALANGHIVI   LOCALIZZAZIONI CRITICHE
NEVE FRESCA
NEVE VENTATA
STRATI DEBOLI
PERSISTENTI
NEVE BAGNATA
VALANGHE DI
SLITTAMENTO
IN NERO: ESPOSIZIONI E QUOTE PIU' CRITICHE
Bollettino neve e valanghe n░ 126 emesso il 03/25/2020 ore 00:00
Valido al di fuori delle piste controllate e gestite dai comprensori sciistici.
Per una corretta interpretazione del Bollettino consultare la specifica guida AINEVA